Infortunio Plizzari | quando rientra | tempi di recupero

Infortunio Plizzari, le condizioni del portiere rossonero che è costretto a operarsi: quanto dovrà stare fermo.

Problemi in casa Milan: Stefano Pioli perderà a lungo il proprio terzo portiere, il giovane Alessandro Plizzari. I rossoneri stanno vivendo un ottimo inizio di stagione, ma la nota negativa viene proprio dai tanti infortuni che stanno affliggendo la squadra milanese. Tra questi quello di Plizzari, che però è particolarmente lungo e complesso.

Infortunio Plizzari, la situazione

Il giovane portiere rossonero si è dovuto sottoporre a un intervento per risolvere il problema che lo sta affliggendo: una fastidiosa tendinopatia rotulea. Si è scelto di procedere con l’operazione e per provare a risolvere in via definitiva il problema.

Questo il comunicato del Milan a riguardo: “AC Milan comunica che nella giornata odierna, Alessandro Plizzari è stato sottoposto a intervento chirurgico per risolvere una tendinopatia rotulea bilaterale. L’operazione, eseguita nella Clinica La Madonnina dal consulente ortopedico del Club Roberto Pozzoni alla presenza del medico sociale rossonero Lucio Genesio, è perfettamente riuscita. La prognosi è di tre mesi”.

Ora dunque non resta che recuperare la migliore condizione al portiere, per poter tornare a disposizione di Pioli una volta messo alle spalle l’intervento.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!