Maignan infortunato: altri guai per il Milan. Ecco quando rientra

Si infortuna anche Maignan nel Milan: il portiere rossonero ha terminato anzitempo la sfida di Nations League con l’Austria. Scopriamo quando rientra.

Di male in peggio, il Milan: la lista degli infortunati del club rossonero si allunga ulteriormente, e dopo Calabria, Theo Hernandez, Florenzi, Origi e Ibrahimovic, adesso Pioli rischia di perdere anche Mike Maignan. E la sua assenza dal campo potrebbe essere piuttosto lunga.

Il portiere transalpino è dunque la new entry degli indisponibili del Milan, che il 1° ottobre tornerà in campo in casa dell’Empoli dopo la sosta delle nazionali, e quais sicuramente nelle prossime partite il suo posto sarà occupato da Ciprian Tatarusanu.

Infortunio Maignan: cosa è successo

Maignan era partito titolare nella gara di Nations League di questa sera, giovedì 22 settembre, contro l’Austria, a causa dell’assenza per infortunio di Hugo Lloris (anche la Francia, in generale, in questo momento si sta ritrovando con non pochi problemi in termini di infortunati). La partita del milanista è stata moderatamente positiva, perché non ha corso grossi rischi e ha comunque chiuso imbattuto.

Solo il primo tempo, però, perché alla ripresa Maignan non è rientrato in campo con i compagni, e i telecronisti di Sky Sport hanno comunicato che il portiere francese ha dovuto abbandonare la partita per un problema fisico non meglio specificato. Poco dopo, RMC Sport ha rivelato che si tratta di un infortunio al polpaccio.

Nel corso della giornata di venerdì, gli esami effettuati presso l’ospedale francese di Neuilly hanno precisato il tipo di infortunio di Maignan: si tratta di una piccola lesione al gemello mediale, che richiederà uno stop in infermeria più lungo del previsto.

Infortunio Maignan: quando rientra

Venerdì mattina, lo staff della Francia ha comunicato che Maignan aveva lasciato il ritiro della Nazionale per tornare a casa, venendo sostituito da Steve Mandanda. Le successive analisi, come abbiamo detto, hanno chiarito che l’infortunio del portiere del Milan non è affatto lieve, come si era sperato inizialmente.

Maignan sarà indisponibile per un periodo da tre settimane fino a un mese. Ciò significa che salterà sicuramente la doppia sfida col Chelsea in Champions League, ma anche le gare di campionato contro Empoli e Juventus. Nella peggiore delle ipotesi, Pioli non potrà schierare il suo numero 1 nemmeno contro Verona e Monza, e potrà invece rivederlo pronto per il ritorno di Champions League con la Dinamo Zagabria, il 25 ottobre.