Infortunio Lukaku: quando torna e tempi di recupero

Infortunio Lukaku: l’attaccante dell’Inter ha un problema fisico, salta sicuramente la Cremonese ed è a rischio per il derby

Dopo la sconfitta contro la Lazio all’Olimpico, un’altra brutta notizia per l’Inter e per Simone Inzaghi. Stando a quanto riportato da Sky Sport, si è infortunato Romelu Lukaku. L’attaccante è stato sostituito durante il secondo tempo del match contro i biancocelesti, forse già in quel momento aveva accusato il problema. La notizia è pessima soprattutto perché sta per iniziare un periodo molto impegnativo con la Cremonese nel turno infrasettimanale e il derby del prossimo week-end. Il giocatore si è sottoposto agli esami strumentali e l’esito è molto negativo.

Infortunio Lukaku: i tempi di recupero

Lukaku, che ha inizialmente accusato un risentimento muscolare della coscia sinistra, ha riportato una distrazione ai flessori della coscia destra e lo stop rischia di essere lungo. L’attaccante salterà la Cremonese, il derby di domenica contro il Milan e non solo: stando ad alcune indiscrezioni provenienti dalla Pinetina, l’attaccante potrebbe tornare dopo la prima sosta di settembre. A meno di colpi di scena, infatti, il giocatore salterà anche le partite contro Udinese e Torino di campionato, oltre all’esordio in Champions League contro il Bayern Monaco.

Chi gioca al posto di Lukaku

Per sostituirlo ci sarà molto probabilmente Edin Dzeko insieme a Lautaro Martinez. Ovviamente c’è anche la forte candidatura di Joaquin Correa, ma il sostituto naturale di Lukaku è l’ex Roma e quindi sarà lui a scendere in campo da titolare contro la Cremonese e probabilmente anche nel derby. Attenzione però, perché il bosniaco è molto avanti con l’età e potrebbe non riuscire a tenere il passo per tutti i prossimi impegni fino alla sosta, ecco perché Correa dovrà essere bravo a farsi trovare pronto. Qualche tifoso interista spera nell’intervento sul mercato e c’è anche chi pensa che forse era meglio tenersi Pinamonti in rosa.