HomeCuriositàImmobile, una statistica negativa con l'Italia

Immobile, una statistica negativa con l’Italia

Secondo una particolare statistica, Ciro Immobile sarebbe uno dei peggiori numeri nove della storia della Nazionale.

Come capita spesso durante le pause per le nazionali, Ciro Immobile viene sommerso dalle critiche a causa di un rendimento con la maglia azzurra ben diverso da quello in biancoceleste.

Le prestazioni negative dell’Europeo e le successive critiche erano state chiuse sul nascere dopo la vittorie della squadra del CT Mancini, ma i due pareggi contro Bulgaria e Svizzera hanno rimesso tutto in discussione (compresa la qualificazione diretta dell’Italia ai Mondiali di Qatar 2022).

immobile o belotti
Fonte immagine: @AashrayaKarki87 (Twitter)

Leggi anche | Cassano ha ragione su Immobile?

I numeri di Immobile in Nazionale e la statistica negativa

Nelle ultime ore tra le critiche si è aggiunta anche quella di Antonio Cassano: l’ex fantasista barese ha criticato Immobile, affermando addirittura che non sappia giocare a calcio.

Tralasciando queste affermazioni, come abbiamo già spiegato ieri, il problema dell’attaccante di Torre Annunziata potrebbe più essere determinato da una difficoltà tattica all’interno del gioco di Mancini, aggiunta ormai ad una mancanza di fiducia con addosso la maglia dell’Italia.

Con la partita di Basilea di domenica sera, Ciro ha raggiunto le 54 presenze con la nazionale maggiore, alle quali va ad aggiungere 15 goal, la maggior parte dei quali segnati contro avversari di non altissimo livello.

immobile corre
Fonte Immagine: @official_sslazio (Instagram)

Leggi anche | Qualificazioni Mondiali 2022, non solo l’Italia: le altre big in difficoltà

Più di ogni altra, c’è una statistica che mette bene in evidenza le difficoltà del numero diciassette della Lazio in azzurro: tra gli attaccanti che hanno disputato almeno 3000 minuti con l’Italia, è quello con la seconda peggior media goal-minuti giocati, con una rete segnata ogni 248′.

Tra l’altro, come se fosse uno scherzo del destino, il peggiore di sempre in questa classifica è Gianluca Vialli, attuale membro dello staff di Roberto Mancini, che ha registrato il rapporto di un goal ogni 274 minuti.

Leggi anche | Qatar 2022, l’Italia si qualifica se: le possibili combinazioni

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Articoli recenti