Gudmundsson Inter l’affare che sblocca la trattativa

L’Inter ha nel mirino Albert Gudmundsson: i nerazzurri possono spingere sull’acceleratore. C’è un altro affare che può sbloccare l’operazione

Albert Gudmundsson, 26 anni, è al centro del mercato. L’islandese si è reso protagonista di una prima stagione da incorniciare con la maglia del Genoa: ben 14 reti all’attivo in Serie A, condite da quattro assist in 35 gare di campionato. Numeri che hanno attirato l’attenzione si di lui da parte di diversi club italiani e della Premier. Dell’islandese – che vanta anche 37 presenze con la sua nazionale – piace anche la duttilità tattica. Può giocare da seconda punta ma anche da esterno offensivo finanche, in emergenza, da mezz’ala. Insomma, un vero e proprio jolly in grado di fare le fortune di tutti gli allenatori. E non è un mistero che Simone Inzaghi, 48 anni, lo abbia chiesto alla sua dirigenza come rinforzo. Non si tratta, però, di una trattativa semplice con il Genoa: il Grifone, infatti, chiede ben 30 milioni di euro per il suo giello, cifra che potrebbe aumentare in caso di asta. Su Gudmundsson, infatti, si erano mosse anche Napoli e Juventus e diversi club della Premier snobbati, però, dal calciatore che preferisce la Serie A all’Inghilterra. L’Inter lavora incessantemente sul calciatore ed ha in mano un’opzione che potrebbe sbloccare la trattativa. Si tratta di Valentin Carboni, 18 anni, gioiello argentino cercato dai club di mezza Europa. In prestito nella scorsa stagione al Monza, sarà protagonista della prossima Copa América, con Lionel Scaloni completamente stregato dalle sue qualità. L’Inter non vorrebbe privarsi del calciatore ma è pronta a cederlo per esigenze di bilancio: al momento la sua valutazione è di 30 milioni ma una Copa América da protagonista ed una possibile asta che verrebbe a crearsi con l’inserimento di altre squadre, farebbero aumentare il prezzo del cartellino. In inverno la Fiorentina offrì 20 milioni ed è possibile che ritorni alla carica, soprattutto dopo l’ingaggio di Palladino, 40 anni, che a Monza gli ha dato molto spazio.

Potrebbe interessarti anche: Dal Napoli all’Inter, via libera: capolavoro Marotta

Inter doppio colpo dal Genoa: la formula dell’operazione

L’Inter guarda in casa Genoa non solo per Gudmundsson: i nerazzurri hanno infatti un doppio obiettivo. Oltre all’attaccante islandese vorrebbero infatti ingaggiare dal Grifone anche Josep Martinez, 26 anni, portiere spagnolo che ha messo in mostra le sue abilità. I nerazzurri sono infatti a caccia di un estremo difensore che inizialmente possa fungere da alternativa a Sommer, 35 anni, per poi prenderne il posto vista l’età non più verdissima del nazionale svizzero. Un’operazione che potrebbe andare in porto anche con l’uscita di Marko Arnautovic, 35 anni, attaccante che ha un ingaggio pesante da 3,7 milioni di euro e cercato dalla Fiorentina. Il piano dell’Inter è impostare una trattativa per acquistare subito Martinez versando 15 milioni di euro – sfruttando la scadenza di contratto nel 2025 – per poi ingaggiare Gudmundsson con un’operazione simil Frattesi, con la formula del prestito oneroso ed un riscatto obbligatorio e corposo. Non va dimenticato, però, che l’esterno islandese in patria è stato rinviato a giudizio con l’accusa di molestie sessuali ai danni di una donna conosciuta a Reykjavik nell’estate del 2023. Inizialmente archiviato il caso, il ricorso della vittima ha riaperto il caso, con il processo che prenderà il via in autunno.

Giancarlo Spinazzola
Giancarlo Spinazzola
Giornalista professionista classe '87, diverse le esperienze maturate soprattutto in ambito sportivo. Inviato per il calciomercato e le Universiadi ma anche per eventi di politica interna ed esteri, dal vertice bilaterale Italia-Francia alle elezioni. Ex direttore di Road2Sport e F1world, sono redattore per varie testate web e collaboro nella redazione sportiva della tv regionale campana Canale 21

Potrebbe interessarti anche: