Il futuro della Roma parla portoghese: ecco il nuovo obiettivo dal Benfica

Tiago Pinto guarda a Gonçalo Ramos come nuovo colpo per la Roma: scopriamo chi è il giovane talento del Benfica e come potrebbe giocare con Mourinho.

Potrebbe arrivare ancora una volta dal Portogallo il prossimo acquisto della Roma: il direttore sportivo giallorosso Tiago Pinto sta infatti monitorando Gonçalo Ramos, stella emergente del Benfica di soli 20 anni, che andrebbe a completare il reparto offensivo di Mourinho e rappresenterebbe anche un valido investimento per il futuro.

Mai come negli ultimi anni il paese lusitano sta lanciando sul palcoscenico internazionale tanti giovani di grande prospettiva, e la Roma vuole partecipare alla festa: a confermare l’interesse del club capitolino per il giocatore è anche Record, una delle principali testate sportive portoghesi. Ma chi e cosa può dare alla Roma questo giocatore?

Una promessa per impreziosire l’attacco

Nato nel 2021 a Olhão, nel Sud del Portogallo, Gonçalo Ramos è un prodotto del vivaio del Benfica che si sta già affermando tra i giovani più interessanti d’Europa. La maggior parte dei tifosi italiani lo conosce per il gol segnato nel rocambolesco 3-3 del ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Liverpool, ma in generale questo giovane attaccante sta vivendo un’ottima stagione.

Nel campionato portoghese ha infatti già messo a segno 7 reti e 2 assist in 26 partite. La svolta è arrivata a dicembre, con l’esonero di Jorge Jesus dalla panchina delle Águias e l’arrivo in sua vece di Nelson Verissimo: il nuovo tecnico ha subito iniziato a dare maggiore spazio in attacco al ragazzo, che aveva fatto qualche apparizione nella prima parte della stagione, ma senza lasciare un gran segno.

D’altronde, Verissimo e Ramos hanno un ottimo rapporto, provenendo entrambi dalla formazione B del Benfica, con cui nella scorsa stagione il giovane attaccante portoghese ha messo a segno 11 gol in 12 partite, confermando le ottime cose che già si dicevano sul suo conto. Nel 2019 era già stato capocannoniere degli Europei U19, e un anno dopo aveva raggiunto lo stesso traguardo nella Youth League; nel 2021, poi, ha raggiunto la finale degli Europei U21.

Come gioca Gonçalo Ramos

Il nuovo obiettivo della Roma sarebbe un importante rinforzo offensivo, soprattutto per i suoi numeri realizzativi: in questa stagione, solo Abraham è andato in doppia cifra tra i giallorossi, e Mourinho vuole maggiore incisività nel reparto offensivo.

Gonçalo Ramos andrebbe teoricamente a fare proprio da spalla all’inglese, giocando prevalentemente da seconda punta, ruolo che adesso ricopre al fianco di Darwin Nunez, un giocatore con caratteristiche simili a quelle di Abraham.

Il lusitano è una punta rapida e tecnicamente molto forte, un’eredità del suo passato da mezzala e trequartista, ma che possiede anche validi mezzi fisici, soprattutto per quanto riguarda la pericolosità nel gioco aereo, grazie ai 185 centimetri d’altezza. Potenzialmente, Ramos potrebbe anche rivelarsi un’alternativa proprio ad Abraham, e con i giusti consigli Mourinho potrebbe trasformarlo in un attaccante completo come ce ne sono pochi in Serie A.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI