Quanto costa Gnonto? Lo Zurigo ha fissato il prezzo

Gnonto è il nuovo nome del calcio italiano, con vari club anche stranieri interessati alle sue prestazioni. Ma quanto costa il giovane talento dello Zurigo?

Fino a un mese fa, quasi nessuno lo conosceva, mentre oggi il 18enne Wilfried Gnonto è sulla bocca di tutti, ma soprattutto sui taccuini degli osservatori di mezza Europa. Merito delle qualità del giovane attaccante italiano, certamente, ma anche del ct Roberto Mancini, che a sorpresa lo ha convocato in Nazionale per le prime quattro gare della nuova Nations League.

Un’ascesa rapidissima, dall’assist all’esordio per Pellegrini contro la Germania al primo gol in azzurro dieci giorni dopo, diventando il più giovane marcatore della storia dell’Italia del calcio maschile. E d’improvviso, il ragazzo di Verbania si è trasformato in un uomo mercato con tante richieste, al punto che lo Zurigo, il suo attuale club, ha deciso di bloccare la sua convocazione per l’Under.19 azzurra per tenerlo a disposizione delle trattative.

Quanto costa Willy Gnonto?

Un’occasione di mercato come ce ne sono poche: il nuovo astro nascente del calcio italiano gioca infatti nell Zurigo, piccolo club svizzero rivelazione dell’ultimo campionato, vinto a sorpresa dopo tredici anni di attesa. Un titolo a cui Gnonto ha contribuito con 8 gol in 33 partite, gioando accanto allo zambiano neo-acquisto del Lecce Assan Ceesay.

Tante squadre di Serie A stanno ora sondando il terreno per il giocatore, come ad esempio Roma, Fiorentina, Torino e Sassuolo, con le prime due in leggero vantaggio, perché Gnonto vorrebbe giocare le coppe europee, avendole conquistate sul campo con la vittoria dello scudetto. Ma altri interessi arrivano anche dall’estero, con Ajax, PSV Eindhoven e soprattutto Hoffenheim (dalla prossima stagione allenato da André Breitenreiter, artefice del recente scudetto dello Zurigo).

Proprio il club tedesco ha già preso contatti con gli svizzeri per sapere quanto chiedono per il loro talento, ricevendo una risposta precisa: il cartellino di Willy Gnonto vale 10 milioni di euro. Non pochi, per un classe 2003, ma che possono ancora essere considerati un affare, a meno che non si scateni un’asta per lui.