Willy Gnonto chi è l’attaccante che ha già conquistato la Nazionale

Willy Gnonto è una delle novità delle convocazioni di Roberto Mancini. Ma chi è e che cosa si sa dell’attaccante appena 18enne?

La Nazionale di Mancini sta via via e piano provando a voltare pagina, dopo la grandissima delusione della mancata qualificazioni a prossimi campionati del mondo, che si svolgeranno il prossimo dicembre in Qatar. L’inizio di un nuovo ciclo è già arrivato con le ultime convocazioni. E ad attirare attenzioni è curiosità è stato soprattutto Wilfried Gnonto. Ma che cosa si sa su di lui? La sua è una storia davvero molto particolare.

Gnonto chi è: dalla delusione Inter alla Nazionale

Nato nel 2003 a Bavemo (Verbania), per lui, durante la sua crescita, è stata fondamentale  la supervisione e l’aiuto logistico dell’Inter. A farlo conoscere al mondo del calcio è stato senza dubbio il sio cammino nell’Italia U19, dove ha ricoperto anche il ruolo di capitano. Il 18enne è dotato di una grandissima tecnica, che gli permettersi di giostrarsi sia come attaccante che come ala offensiva.

Ma che cosa ha convinto Mancini a puntare su di lui? Senza dubbio il suo rendimento con lo Zurigo, con cui gioca dal 2020/2021. Dopo una breve parentesi in seconda squadra, è stato subito chiamato tra i grandi, dimostrando le sue qualità. E quest’anno per lui è arrivata l’esplosione, visto che ha messo a segno dieci reti tra campionato e Coppa. Una crescita esponenziale che fa capire che il futuro può davvero essere dalla sua parte. E chissà che l’Inter non si penta di non aver creduto abbastanza in lui.