HomeCuriositàGabigol arrestato: cos'è successo all'ex-Inter

Gabigol arrestato: cos’è successo all’ex-Inter

Guai per Gabigol, l’ex-attaccante dell’Inter oggi al Flamengo campione brasiliano è stato infatti arrestato ieri dalla polizia per violazione delle norme anti-Covid

LEGGI ANCHE: Pasalic, l’agente: “Contento per i gol, ora cerca la forma migliore”

Gioie e dolori per Gabriel Barbosa, in arte Gabigol, ex-meteora dell’Inter e oggi stella del Flamengo: campionato vinto da meno di un mese, e ieri addirittura l’arresto da parte della polizia brasiliana.

Il fatto è avvenuto all’alba di domenica, quando le forze dell’ordine hanno fatto irruzione in un’affollata bisca clandestina, arrestando diverse persone, tra cui anche il calciatore e il noto rapper brasiliano MC Gui.

Gabigol arrestato: cos’è successo

LEGGI ANCHE: Com’è andato il Superclasico tra Boca Juniors e River Plate

Tutto è avvenuto a San Paolo all’alba di ieri, quando in Italia erano più o meno le 10 di mattina. La polizia locale aveva ricevuto una segnalazione anonima per una festa in un palazzo benestante della città, in violazione delle norme anti-Covid relative eagli assebramenti.

gabigol
Fonte: @gabigol (Instagram)

Ma, quando è stata fatta irruzione nel locale, si è scoperto che la festa – con circa 200 persone presenti, sprovviste di mascherine – era in realtà una bisca clandestina. Quindi, per i presenti si configura anche il reato riguardante il gioco d’azzardo illegale. Gli arrestati sono poi stati subito rilasciati per evitare che l’assembramento si spostasse dall’appartamento alla stazione di polizia, ma nei prossimi giorni le loro posizioni verranno vagliate.

LEGGI ANCHE: Il Flamengo ha vinto un pirotecnico Brasileirão

“Di solito non vado ai casinò, gioco solo ai videogiochi. – ha spiegato poi Gabigol a un programma tv – Ero con amici con cui ero andato a cena, quando stavamo uscendo, perché abbiamo percepito che c’era molta gente, è arrivata la polizia”. L’attaccante, tornato nella città in cui è nato (è originario di San Bernardo do Campo, cittadina operaia alla periferia di San Paolo), ha spiegato che indossava la mascherina, anche se la versione della polizia dice l’opposto.

Guai in vista del campionato

Cosa succede adesso è difficile da dire: la polizia dovrà verificare la situazione di Gabigol ed eventualmente formalizzare le accuse. Questo potrebbe anche avere delle ripercussioni sul campionato del Flamengo, che detiene il titolo federale (vinto sul filo di lana, sopravanzando l’Internacional di un solo punto).

LEGGI ANCHE: Perché il Celtic vuole Enzo Maresca come nuovo manager

Il nuovo Brasileirao inizierà il prossimo 30 maggio, e nello stesso periodo si entrerà nella fase a gruppi della Copa Libertadores, mentre è già in corso il campionato Carioca (cioè il torneo dello Stato di Rio de Janeiro, a cui appartiene il Flamengo), in cui proprio ieri il Mengão è stato sconfitto 1-0 in casa dalla Fluminense.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gabi 🇧🇷 (@gabigol)

Ma la bravata di Gabigol, nel peggiore dei casi, potrebbe avere scomode conseguenze anche in vista della Copa America, che si disputerà tra giugno e luglio. L’ultima presenza in Nazionale della punta del Flamengo risale al 2019, ma con le sue recenti prestazioni Gabigol puntava a trovare spazio tra i convocati di Tite.

LEGGI ANCHE: Infortunio Cragno | quando rientra | tempi di recupero

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: Instagram, Facebook, Twitter e Flipboard!

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti