Il Liverpool si è già assicurato uno dei talenti del futuro

Fabio Carvalho è il primo colpo del Liverpool per la prossima stagione: classe 2002, il portoghese è già una delle maggiori promesse in Europa.

I ragazzi di Jurgen Klopp non hanno ancora concluso la stagione, dovendo giocare la finale di Champions League questo sabato contro il Real Madrid, ma la società rossa ha già messo a segno un nuovo colpo di mercato per il prossimo futuro, assicurandosi uno dei grandi talenti europei del momento.

Stiamo parlando del 19enne portoghese Fabio Carvalho, reduce da una stagione eccezionale in Championship al Fulham, conclusa con la promozione del club londinese in Premier League, che ne ha fatto uno dei giocatori più interessanti del campionato. E adesso, punta a diventare nel giro di pochi anni il nuovo perno dell’attacco dei Reds.

Un portoghese d’Inghilterra

Nato nell’agosto 2002 a Torres Vedras, vicino Lisbona, Fabio Carvalho ha iniziato a gicoare nel Benfica, ma all’età di 11 anni si è dovuto trasferire a Londra con i genitori, spostatisi a vivere nel Regno Unito per ragioni di lavoro. Lì ha continuato a gicoare nel piccolo club londinese del Balham, dove nel 2015 è stato notato dagli osservatori del Fulham.

Una carriera un po’ insolita, ma che in breve lo ha portato a diventare uno dei talenti più seguiti del calcio giovanile inglese, venendo selezionato per la Nazionale U16 e comparendo in tutte le squadre giovanili all’U18. Da quando aveva 16 anni, si parla di lui sia sulla stampa nazionale britannica che su quella portoghese, e l’interesse del suo paese d’origine lo ha spinto ad accettare il ritorno nella Nazionale lusitana, esordendo nell’U21 di Rui Jorge lo scorso marzo.

A farlo esordire in Premier League ci ha pensato, nel settembre 2020, Scott Parker, e nel maggio successivo Fabio Carvalho è arrivato a segnare la sua prima rete da calciatore professionista. Ma è da questa stagione, sotto la guida del connazionale Marco Silva, che è diventato un elemento fondamentale del Fulham, disputando un’annata da 11 gol in 38 partite sebbene sia poco più che maggiorenne.

Come gioca Fabio Carvalho

170 centimetri d’altezza e destro naturale, il nuovo giocatore del Liverpool si colloca generalmente in campo nella posizione di trequartista centrale, anche se a livello giovanile è stato spesso provato anche da ala destra. Marco Silva lo ha fin qui preferito dietro le punte, ma in un paio di occasioni lo ha schierato anche da mezzala.

Nel campionato appena concluso, non si è segnalato solo per i gol, ma anche per ben 8 assist, che denotano una grande propensione al gioco di squadra e un’integrazione perfetta con Mitrovic.

Fabio Carvalho è un tipico numero 10, ma è in possesso anche di una grande rapidità di corsa e dell’istinto per la vertializzazione, caratteristiche che non possono non aver stregato Klopp. Attualmente, è difficile che possa venirgli garantito un posto in squadra, ma il recente calo di Bobby Firmino sembra poter lasciare spazio al giovane portoghese per il prossimo futuro, in cui potrebbe giocare nei Reds in posizione di falso 9.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabio Carvalho (@_fabio.10)

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI