HomeCalcio EsteroNiente Juventus, Fabio Blanco va al Barcellona: chi è il primo colpo...

Niente Juventus, Fabio Blanco va al Barcellona: chi è il primo colpo di Alemany

Manca solo l’ufficialità, ma Fabio Blanco sarà il primo colpo del Barcellona in vista della prossima stagione. Beffata la Juventus

Si chiama Fabio Blanco, ha 17 anni e in Spagna lo paragonano a Ferran Torres. Con l’esterno del Manchester City, il giovane talento iberico ha in comune la posizione in campo ma soprattutto la provenienza, visto che entrambi sono cresciuti nel settore giovanile del Valencia. La terza somiglianza a risaltare, infine, è la classe cristallina di chi ha davanti un grande futuro.

LEGGI ANCHE: Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

Lo sapeva la Juventus, che negli scorsi mesi ha cercato di metterci le mani su per regalarlo alla sua under 23, ma la trattativa con l’entourage del ragazzo alla fine non è andata a buon fine, visto che Fabio Blanco alla fine andrà al Barcellona. Decisiva, secondo i giornali spagnoli, è stata la mediazione di Mateu Alemany, fresco direttore tecnico del club blaugrana insediatosi con l’arrivo di Joan Laporta.

LEGGI ANCHE: Questa sembra proprio la stagione di Pedri

Il primo colpo di Mateu Alemany

Alemany fino al novembre del 2019 ha lavorato per il Valencia, lasciando il club in seguito all’esonero di Marcelino – i due sono molto amici anche fuori dal campo – e a diversi dissidi, sfociati – pare – in liti furenti, con il presidente Peter Lim. La strade si sono quindi divise, con Alemany che – una volta contattato da Laporta per entrare a far parte del gruppo che si sarebbe candidato alle presidenziali – si è preso un periodo sabbatico cominciando a studiare per il futuro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Capitán Che (@capitanche)

Il dirigente ha deciso quindi di presentarsi con Fabio Blanco, profilo che ad arricchire quindi la lunga lista di giovani talenti che stanno provando a imporsi nel Barcellona. Dopo Ansu Fati, Pedri, Dest, Mingueza, Araujo, Riqui Puig e Trincao, quindi, c’è un nuovo baby talento in più da gestire per Ronald Koeman. Blanco, che è ancora minorenne, lascerà il Valencia a parametro zero, non avendo ancora firmato il suo primo contratto da professionista.

Fabio Blanco, niente Juventus

Niente Juventus, dunque, e niente Inghilterra, visto che lo spagnolo era stato sondato anche da alcuni club di Oltremanica. Classe 2004, il nome di Fabio Blanco era girato parecchio in stagione viste le ottime cose fatte a livello giovanile con il Valencia. Dalla sua, l’esterno destro scoperto da Alemany non ha solo l’età, ma anche diverse qualità che promettono parecchio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @vcfches2021

Resta solo da capire, o forse no in realtà, dove la Juventus lo avrebbe collocato, visto che in fatto di esterni i bianconeri hanno già fatto spesa abbondante a gennaio. Resta il fatto che, quando la trattativa si concluderà ufficialmente, il giocatore verrà immediatamente aggregato alla rosa di Koeman che affronterà la prossima stagione.

LEGGI ANCHE: Il Barcellona riparte da Oscar Mingueza

Destro naturale, rapido nel breve e nel lungo, con un buon dribbling e un’inclinazione particolare per l’ultimo passaggio, Blanco ha messo insieme qualche presenza con le rappresentative spagnole giovanili, in attesa di coronare quel grande sogno di vestire la maglia delle Furie Rosse. Nel frattempo, queste saranno le sue ultime settimane al Valencia, club che lo ha scoperto e consacrato, ma anche una società talmente in crisi che non può fare a meno di sottostare ai ricatti di mercato.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti