Europa League 2022/2023 sorteggio spareggi: quando e dove vederlo

Europa League sorteggio spareggi: ecco tutte le info su dove e quando vedere l’evento che designerà i sedicesimi della competizione.

Dallo scorso anno, l’Europa League ha cambiato totalmente e radicalmente formula. Infatti le seconde dei gironi dovranno giocare un turno in più rispetto a chi arriverà primo. Turno dove l’incrocio sarà con le terze dei gruppi di Champions League. Ma quando ci sarà il sorteggio dei cosiddetti spareggi? Ecco tutti i dettagli e le info su date e dove seguire l’evento, che sarà comunque molto atteso da tutti i tifosi delle squadre partecipanti.

Europa League sorteggio spareggi: tutte le info

Entrando maggiormente nello specifico, si può dire che saranno 16 le squadre coinvolte in quelli che possono essere definiti i sedicesimi di finale. A parteciparvi infatti saranno le otto seconde della fase a gironi di Europa League e le otto terze della fase a gironi di Champions League, tra cui spiccano club di alto livello, come Juventus, Barcellona e  Siviglia. Le vincitrici degli otto spareggi vanno agli ottavi di finale di Europa League, dove, come già anticipato e spiegato, raggiungeranno le otto prime dei gironi. Dunque un meccanismo tutto nuovo e che ha avuto vita nella passata stagione, dando una maggiore competitività alla competizione.

Ma quando andrà il scena il sorteggio degli spareggi di Europa League? L’appuntamento è per lunedì sette novembre alle ore 13 e dunque poco dopo quelli degli ottavi di Champions League. L’evento sarà visibile sia su Dazn che su Sky. Nel primo caso basterà scaricare l’app su smart tv compatibili o sui vari dispositivi mobili. In alternativa si può collegare il proprio televisore a un Google Chromecast, un TimvisionBox, un Amazon Fire Stick o una console videogiochi (Playstation o XBox).

Per quel che riguarda Sky, occorre sintonizzarsi su Sky Sport 24, oppure sfruttare il servizio di streaming fornito dall’app Sky Go, riservata gratuitamente a tutti gli abbonati alla piattaforma satellitare. Infine va ricordato che i sorteggi possono essere seguiti anche sul sito dell’Uefa.