Demiral all’Inter: cosa filtra dall’entourage del difensore ESCLUSIVA

0
715
Demiral all'Inter: cosa filtra dall'entourage del difensore
Fonte: Image Photo Agency

Demiral e il suo futuro tengono banco anche in questa sessione di calciomercato. Cosa ci risulta sulla pista Inter e cosa filtra dal suo entourage.

Ci sono amori sul calciomercato che fanno giri immensi e poi ritornano praticamente a ogni sessione. A volte, però, non si realizzano mai davvero. Sembra questo il caso di Merih Demiral e dell’Inter: il difensore piace da tanto tempo ai nerazzurri, ma a conti fatti non l’hanno mai preso. Di questi tempi, un anno fa, la Beneamata doveva vedersela con l’addio di Milan Skriniar in chiave PSG e cercava un sostituto. Alla fine, per qualche milione il banco è saltato e non se n’è fatto nulla e con quella trattativa è svanita anche quella per il centrale turco che è abituato alla difesa a tre e ha il vantaggio di poter giocare sia da centrale puro, sia da braccetto di destra.

Anche a gennaio, i nerazzurri ci hanno riprovato, ma hanno dovuto scontrarsi sempre con i problemi nella formula del trasferimento. L’Atalanta, che non ne ha fatto un baluardo del suo progetto e non l’ha mai valorizzato come lui vorrebbe, ha spinto per la cessione a titolo definitivo, l’Inter offriva solo un prestito oneroso, esattamente come le pretendenti di Premier League. Anche in quel caso, non se n’è fatto nulla. Ora la situazione è ancora più complicata per la Dea. Il difensore è praticamente un separato in casa: non è stato convocato per il ritiro e aspetta la destinazione giusta per proseguire la sua carriera ad alti livelli. Questa situazione si incontra con la necessità dell’Inter di completare l’assetto difensivo con un nuovo braccetto di destra: Matteo Darmian è stato spostato stabilmente in quella posizione, ma Simone Inzaghi continua a chiedere un altro profilo per rinforzare la rosa. Anche stavolta, però, le due necessità potrebbero non unirsi mai.

LEGGI ANCHE Lucas Beltran all’Inter si chiude ad una sola condizione

Demiral e il flirt con l’Inter: la trattativa non è calda

Come raccolto in esclusiva da “Minutidirecupero.it”, l’entourage del calciatore non sembra affatto ottimista sulla possibilità che l’affare vada in porta. Alla voce Inter, infatti, risultano poche chance sulla fumata bianca per il trasferimento del difensore entro la fine del calciomercato. L’ipotesi è sul tavolo dei nerazzurri di Milano, ma i vicecampioni di Champions League sono disposti a concludere l’operazione solo in prestito, possibilmente secco. L’Atalanta, invece, vorrebbe cedere il calciatore a titolo definitivo, anche perché ora i rapporti non sono per nulla buoni. Non coincidono neanche i tempi. L’Inter ora è concentrata sull’arrivo del nuovo portiere, con Yann Sommer ancora in cima alla lista, quello di Lazar Samardzic e poi della nuova punta, che dovrebbe essere Gianluca Scamacca. Il nuovo difensore è un capitolo da ultimi giorni di calciomercato e la sensazione è che non vi sarà dedicato grande budget. La pista Demiral, quindi, si aprirà solo nel caso in cui l’Atalanta non riuscisse a cederlo in tempi brevi e negli ultimi 15 giorni di agosto aprisse alle condizioni dei meneghini. I flirt vanno bene, ma gli amori vanno anche consumati e anche stavolta Demiral e l’Inter non sembrano vicini a farlo.

Copyright Image: ABContents