Migliori calciatori svincolati gennaio 2023: che nomi!

0
isco siviglia
Fonte: Image Photo

Il calciomercato si è chiuso ma scopriamo quali sono i migliori calciatori svincolati di gennaio 2023: vi sono top player

Il calciomercato, nella sua sessione invernale del 2023, ha chiuso i battenti ieri sera alle 20. Una sessione magra, magrissima, almeno per la Serie A. Nessun colpo ad effetto, con i club nostrani preoccupati più ai conti che a rinforzare le rose. Il Napoli capolista ha piazzato due colpi; due puntelli in grado di completare la rosa, Pierluigi Gollini come vice Meret e Bartosz Bereszynski vice del capitano Di Lorenzo, con Sirigu e Zanoli ceduti – rispettivamente – a Fiorentina e Sampdoria.

Non si sono rinforzate le due milanesi, al pari della Juve, con i rossoneri che hanno provato invano ad acquistare Zaniolo, poi Ziyech o comunque un calciatore offensivo. E’ invece arrivato il solo Vasquez, portiere di belle speranze. Ed anche la Roma non ride di certo, considerato come non sia riuscita a cedere Zaniolo, ormai separato in casa; il solo Llorente come rinforzo in difesa e nulla più per i giallorossi, mentre la Lazio ha ingaggiato nell’ultimo giorno di mercato il terzino sinistro Luca Pellegrini.

Svincolati a gennaio: i migliori nomi

Il calciomercato, come detto, si è chiuso ma i club italiani possono ancora rinforzarsi in vista della prossima stagione, ingaggiando fino al prossimo 24 febbraio calciatori svincolati, senza contratto. Ed a scandagliare i nomi disponibili, non sono certo poche le “grandi occasioni“. Per chi è alla ricerca di un calciatore offensivo, beh, il nome che risalta subito è quello dello spagnolo Francisco Alarcon Ramon Suarez, meglio conosciuto come Isco. Ex Real Madrid e Siviglia, il fantasista non è mai esploso, tantomeno avuto continuità necessaria ma è di certo di sicuro affidamento.

Come difensori svincolati da gennaio 2023, invece, ci si può rinforzare con Sime Vrsaljko, terzino che è passato in Italia, al Sassuolo, prima dell’Atletico Madrid. In Spagna non ha mai mostrato le sue qualità ma il nazionale croato è un profilo più che valido. Tra gli attaccanti svincolati in cerca di squadra anche il bomber russo Dzyuba, ma anche gli italiani Simone Zaza e Graziano Pellè, il primo senza squadra dalla scorsa estate mentre l’ex Parma dall’estate 2021. E tra i bomber senza contratto anche una vecchia conoscenza del calcio italiano, quell’Alexandre Pato che incantò i tifosi del Milan. A parametro zero anche i difensori Nikola Maksimovic e Mangala. Sulle fasce, a sinistra, c’è Danny Rose, mentre a centrocampo Saphir Taider.