Calciomercato Juventus Pogba: i veri motivi del ritorno

Pogba è sempre più vicino al ritorno alla Juventus: andiamo a scoprire i veri motivi che potrebbero portare il francese a rivestire la maglia bianconera.

Il campionato si è appena concluso e stiamo già entrando nel pieno delle voci di calciomercato. Uno dei grandi colpi dell’estate potrebbe essere il ritorno di Pogba alla Juventus, dopo sei stagioni al Manchester United. Il francese aveva lasciato Torino nell’estate 2016 e ora potrebbe farvi ritorno a zero: andiamo a vedere tutti i motivi che spingono verso la realizzazione di questo colpo.

Pogba alla Juventus: il tassello mancante

La trattativa è ormai caldissima da giorni e sembra sempre più vicina alla propria concretizzazione. Si tratterebbe di un colpo importante per la Juventus, che riabbraccerebbe uno dei migliori giocatori della sua storia recente e permetterebbe ad Allegri di avere finalmente un top player anche a centrocampo. Questo è infatti il reparto che appare più deficitario in casa Juventus, quello dove manca un giocatore di grande spessore. Pogba è la pedina che manca per costruire la spina dorsale della squadra, con de Ligt dietro e Vlahovic davanti, il francese sarebbe il pezzo grosso anche a centrocampo, alzando si parecchio il livello del reparto.

Un colpo importante dunque, che andrebbe a completare un reparto che conta comunque su ottimi giocatori come Locatelli e McKennie, ma che manca di un pezzo da novanta. In tal senso Pogba è il colpo giusto sia perché conosce già la piazza, sia per ragioni economiche. Il francese arriverebbe a zero, andando dunque a tagliare completamente sui costi del cartellino. Certamente l’ingaggio non è dei più abbordabili, ma il colpo a parametro zero permetterebbe alla Juventus di compiere qualche sacrificio in più in tal senso, scenario difficile da immaginare con dei costi di cartellino annessi, come può essere nel caso di un altro centrocampista top seguito come Milinkovic-Savic.

Pogba alla Juventus: le incognite

Idealmente, dunque, Pogba è il colpo ideale per la Juventus. Sicuramente, però, ci sono delle incognite da considerare. Il francese nei sei anni al Manchester United non ha mai trovato continuità e non è mai stato il giocatore pazzesco ammirato alla Juventus. Il rischio dunque è quello di avere negli occhi il Pogba di Torino e non quello di Manchester. Molto dipendere dunque da come il francese approccerà questa nuova avventura, se saprà tornare quello della sua prima esperienza in bianconero o manterrà gli alti e bassi che hanno contrassegnato tutta la sua carriera.

Un’incognita che però la Juventus accetta a fronte dei vantaggi del colpo. Il ritorno di Pogba è legato ad alcuni fattori favorevoli, come il lato economico e la conoscenza che ha il giocatore della piazza. Motivi che dunque portano la Juventus ad affondare su Pogba, grande colpo del mercato estivo per una Juventus che vuole rilanciarsi e per farlo si vuole affidare a una sua vecchia conoscenza.