HomeNotizieTre acquisti per il Bologna: bomber acquisto primario, poi gli altri reparti

Tre acquisti per il Bologna: bomber acquisto primario, poi gli altri reparti

Il punto sul mercato Bologna: dopo due stagioni ricche di alti e bassi, i rossoblù cercano rinforzi utili per provare a fare il salto di qualità

Pochi colpi ma buoni, per il salto definitivo che è il più difficile in assoluto. Deve essere questa la filosofia del Bologna in vista del mercato estivo, dopo una stagioni piacevoli ma al tempo stesso anonime. Due annate in cui i felsinei hanno giocato ottime partite e sono sono mai stati a rischio retrocessione, ma durante le quali spesso hanno raccolto meno di quanto prodotto.

Per trasformare una squadra giovane, gradevole incostante in una formazione competitiva per obiettivi importanti, occorrono rinforzi in tutti i reparti. Giocatori che contribuiscano a diminuire i limiti palesati dalla squadre nelle ultime stagioni, sul piano tecnico oppure dal punto di vista caratteriale.

Calciomercato Bologna, il difensore

Come molte squadre che praticano un calcio offensivo, il Bologna ha degli scompensi nel momento in cui deve badare alla fase difensiva. I gol subiti nelle ultime stagioni sono stati decisamente troppi, sia per errori individuali che di reparto. Ecco perché i felsinei hanno praticamente chiuso per Kevin Bonifazi della Spal, ma servono rinforzi anche sulle corsie esterne.

Soprattutto in caso di addio di Tomiyasu, conteso da Atalanta e Tottenham, urge un giocatore in grado coprire la fascia destra. Tutti gli indizi portano a Gabriele Zappa, terzino del Cagliari. Alla sua annata d’esordio in Serie A ha collezionato 34 presenze e 4 assist, mostrandosi all’altezza della categoria. Predilige la fase offensiva, ma nel corso dell’anno è migliorato anche difensivamente. Un colpo ideale per la difesa di Mihajlovic.

Calciomercato Bologna, il centrocampista

Nella zona nevralgica del campo, il Bologna abbonda di sostanza. In mezzo ai numerosi giocatori dotati di grande fisicità, servirebbe un elemento in grado di dare maggiori tempi alla squadra e di impostare la manovra con più precisione. Un possibile componente della trattativa con l’Atalanta per Tomiyasu potrebbe proprio fare al caso del Bologna.

Si tratta di Filippo Melegoni, talento classe ’99 cresciuto nell’Atalanta e tra i più promettenti del vivaio bergamasco. Purtroppo gli infortuni ne hanno frenato l’ascesa, ma già nell’ultima stagione con la maglia del Genoa ha fatto intravedere qualità molto interessanti. Il centrocampista atalantino ha ora bisogno di una squadra che gli consegni le chiavi della mediana e Bologna può essere la piazza giusta per lui.

Calciomercato Bologna, l’attaccante

Arriviamo al pezzo forte, ovvero il rinforzo più importante di cui ha bisogno il Bologna. i tratta di un bomber, in grado di trasformare in gol con continuità la fluente manovra offensiva rossoblù. Un giocatore con queste caratteristiche manca al roster felsineo, dove abbondano gli attaccanti di talento ma senza il necessario killer instinct.

Il nome più caldo è quello di Marko Arnautovic, attaccante dello Shangai Port. Ex promessa dell’Inter, ha girovagato per l’Europa e non solo senza mai trovare una meta definitiva. L’ottimo Europeo con l’Austria la rimesso in carreggiata, con inevitabili corteggiamenti tra cui quello del Bologna. Il ritorno in Italia potrebbe essere per lui l’ultima chiamata importante, per mostrare finalmente con continuità le sue doti da grande attaccante.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Paolo Lora Lamia
Classe ’92, ho la vocazione del giornalismo sportivo fin dall’adolescenza. Adoro il calcio, la sua storia e una narrazione sportiva tesa ad emozionare più che a creare polemiche. Giornalista pubblicista dal 2019, cofondatore di Mondoprimavera.com, collaboratore presso Gruppo GEDI e La Giovane Italia e opinionista sportivo per Toscana TV. Ho un debole per il calcio inglese (e per il Liverpool in particolare).

Articoli recenti

Resta aggiornato con Telegram