Cagliari, si pensa a un clamoroso ritorno: i dettagli

Il Cagliari cerca di ripartire dopo la retrocessione in Serie B. La società rossoblu potrebbe ripartire da un clamoroso e inatteso ritorno.

In casa Cagliari ci si leccano le ferite dopo la retrocessione arrivata domenica dopo la sfida contro il Venezia. I rossoblu però ora provano a ripartire, in quanto c’è una serie A da riconquistare il prima possibile. Il futuro però al momento sembra essere un rebus, anche se il nuovo progetto potrebbe fondarsi su un ritorno che avrebbe a dir poco del clamoroso: quello di Radja Nainggolan. Ma quant’è possibile questa trattativa?

Nainggolan Cagliari, il ritorno è davvero possibile?

Secondo quanto raccontato da L’Unione Sarda, molto, per non dire tutto, pare esser legato al cambio di proprietà. Infatti i rossoblu sarebbero nel mirino di una holding, pronta a subentrare al presidente Tommaso Giulini. Questo rumors però è stato seccamente smentito dallo stesso presidente, che sull’argomento ha persino avuto un battibecco tv con Fabio Caressa. Al di là di ciò si può dire che, la scorsa estate, gli isolani e il belga si erano lasciati molto bene.

il Ninja è tornato nella sua terra natia e in questa stagione ha giocato nell’Anversa. Nainggolan Cagliari però è senza dubbio una matrimonio e un legame che ha radici lontane. Il centrocampista infatti in Sardegna è di casa e nei prossimi giorni parteciperà, come l’anno scorso, a un torneo locale di calcio a sette. Al momento tutto sembrerebbe solo e soltanto un semplice rumors, anche perché c’è un contratto con l’Anversa da rispettare. Senza dimenticarsi della questione ingaggio e dell’eventuale via libera del tecnico che dovrebbe guidare il Cagliari in serie B. Il ruolo di chioccia e di leader potrebbe però stimolarlo. Non resta che attendere se tutto diventerà realtà.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI