Buffon addio al calcio: risoluzione del contratto e annuncio

0
316
buffon nazionale
Fonte Image Photo Agency

Buffon ha preso la sua decisione finale sull’addio al calcio: i tempi, le prossime mosse e la risoluzione del contratto con il Parma.

Gianluigi Buffon sembra finalmente aver deciso il suo futuro dopo diverse settimane di attesa. Il portiere che ha scritto la storia del Parma, della Juventus e della Nazionale italiana di calcio è pronto ad appendere i guanti al chiodo e a iniziare una seconda vita, si spera sempre nel calcio. La scelta era nell’aria dopo i playoff con gli emiliani, l’infortunio e l’eliminazione per mano del Cagliari. A 45 anni è arrivato il momento di fare altro, ma restano le magnifiche giocate, le esultanze incontenibili, i trofei vinti – tra cui anche il Mondiale 2006 con l’Italia -, e la sensazione di essere stato uno dei portieri più forti della storia del calcio, non solo tra i nostri confini.

Buffon è un simbolo che per tanto tempo ha avuto un peso clamoroso anche a livello di personalità e cattiveria in campo, una mentalità inossidabile che ha trasmesso ai suoi compagni e che gli ha permesso di vincere tantissimo, soprattutto tra i confini italiani e con la maglia bianconera addosso di cui è stato è un vero e proprio pilastro. Poi è finita, è passato al PSG, è tornato come secondo di lusso e ha deciso di non smettere lì, ma di regalarci qualche altro anno a Parma, esclusivamente per questioni di cuore e perché proprio non aveva voglia di vedere terminare lì la sua storia. La promozione in Serie A sarebbe stato il modo migliore per chiudere, per regalare l’ennesima gioia al suo popolo, e chissà come sarebbe andata senza quell’infortunio muscolare che non gli ha permesso di esserci nelle fasi decisive del doppio confronto. Non lo sapremo mai, ma sappiamo che quella partita in Coppa Italia della scorsa stagione contro l’Inter in cui ha parato praticamente qualsiasi cosa ci ha ricordato quanto possa essere grande e ci ha detto che la sua magnificenza non passerà mai nel corso dei decenni.

Buffon ha deciso di ritirarsi: cosa succede ora con il Parma

Secondo quanto riporta Sky Sport, Buffon la sua decisione l’ha già presa ed è di dire addio al calcio. Il problema è che l’estremo difensore è ancora sotto contratto con il Parma con cui dovrà definire ufficialmente il suo futuro. Il suo storico procuratore Silvano Martina ha avuto il mandato di trattare la risoluzione del contratto che sarebbe scaduto il 30 giugno 2024. Un’ultima stagione che ora l’ex Juventus non vuole proprio giocare: si sente arrivato al culmine e sente di aver dato tutto. Dopo che le parti troveranno l’accordo, e per un calciatore del genere non dovrebbero esserci ostacolo di nessun genere, tanto meno burocratici, quando decide il suo addio, a quel punto ci sarà l’annuncio ufficiale con cui Buffon dirà al mondo che non giocherà più. Probabilmente ci sarà un incontro con la stampa, le lacrime, i saluti e i pensieri sul futuro. I tempi ancora non li sappiamo, è presto, ma sappiamo che in ogni caso ci mancherà, anche se è giusto così.

Copyright Image: ABContents