HomeCalciomercatoChi è Borna Sosa, il "nuovo Davies" che piace all'Inter

Chi è Borna Sosa, il “nuovo Davies” che piace all’Inter

Borna Sosa, chi è il difensore croato, con cittadinanza tedesca, che milita nello Stoccarda e piace all’Inter.

Tra i difensori più interessanti della Bundesliga c’è Borna Sosa, terzino sinistro dello Stoccarda protagonista di un caso diplomatico tra Croazia e Germania. L’Inter da tempo lo segue, anche prima dell’approdo in Bundesliga, e ora vuole affondare il colpo per portarlo in Italia.

LEGGI ANCHE: Biglietti partite Serie A: come, dove, regole per acquistarli

Borna Sosa: la carriera

Classe 1998, nativo di Zagabria. Sosa muove i primi passi nel Precko, prima di approdare all’età di appena 8 anni alle giovanili della Dinamo Zagabria. Dopo tutta la trafila nel club della Capitale croata, Sosa esordisce in prima squadra il 7 marzo 2015, ad appena 17 anni, contro l’NK Zagabria.

Dopo alcune presenze sporadiche, nella stagione 2017-2018 gioca con regolarità con la Dinamo e fine stagione viene acquistato dallo Stoccarda a titolo definitivo. I primi due anni tedeschi di Sosa sono però molto deludenti, col giocatore fermo spesso a causa di frequenti infortuni e lo Stoccarda che prima retrocede in Zweite, poi ritrova la promozione.

La stagione passata però, quella del ritorno dello Stoccarda tra i grandi, è anche l’annata dell’esplosione di Sosa, che trova il suo posto nel 3-4-2-1 di Pellegrino Matarazzo sulla fascia sinistra, terminando la stagione con addirittura 9 assist sfornati.

In breve tempo, Sosa è diventato un punto fermo dello Stoccarda, indossando anche la fascia da capitano lo scorso 7 agosto nel match di coppa contro la Dinamo Berlin. Una giornata da incorniciare, in cui Sosa trova anche un gol e un assist.

LEGGI ANCHE: Cassano ha ragione su Immobile?

Borna Sosa e la questione Nazionale 

Sosa ha vestito le maglie delle rappresentazioni giovanili della Croazia, entrando anche nella lista dei 32 preconvocati di Dalic per il Mondiale del 2018, ma non rientrando tra i 23 della lista definitiva.

Nel maggio 2021 Sosa ha ottenuto la cittadinanza tedesca e l’allora tecnico della Germania, Joachim Löw, ha tentato di convocarlo per Euro 2020. Si è venuto a creare un piccolo caso, alla fine la Germania non ha potuto convocarlo a causa delle norme FIFA e Sosa ha scritto delle scuse ufficiali alla Federazione e ai tifosi croati.

Il 16 agosto 2021 poi Sosa ha ottenuto la prima convocazione con la Nazionale maggiore croata, chiudendo definitivamente la questione del passaggio alla Germania.

LEGGI ANCHE: Stipendi Serie A: tutti i monte ingaggi delle 20 protagoniste

Borna Sosa: caratteristiche tecniche

Il croato è un terzino sinistro di grande spinta, capace di dare un grande apporto in fase offensiva, ma anche di svolgere sapientemente la fase difensiva. Possiede una notevole velocità, cui abbina discrete doti tecniche e soprattutto una grande abilità nei cross che lo rende un ottimo assist-man.

L’Inter ha iniziato a seguire il giocatore già ai tempi della Dinamo Zagabria, lo ha provato a prendere in collaborazione con la Sampdoria, ma alla fine nella trattativa l’ha spuntata lo Stoccarda.

Dopo le difficoltà dei due primi anni in Germania, Sosa è letteralmente esploso, trovando la sua dimensione sulla fascia sinistra. In Germania è stato messo in competizione con Alphonso Davies, per lui si preannuncia un futuro molto promettente.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Danilo Budite
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Articoli recenti