Le possibili avversarie della Juventus: chi affronteranno i bianconeri in Europa League

La Juventus ha fallito la qualificazione agli ottavi di Champions League, scendendo in Europa League: chi potrebbero affrontare i bianconeri al prossimo turno?

La delusione per la prestazione disastrosa in Champions League (terza nel girone con una solo vittoria, qualificatasi all’Europa League solo grazie alla vittoria del Benfica sul Maccabi Haifa) dev’essere in fretta messa alle spalle per la squadra di Allegri. Infatti, l’avventura europea della Juventus non è ancora finita, e la nuova competizione internazionale può rivelarsi un’occasione per salvare la stagione.

Il sorteggio per il prossimo turno dell’Europa League si svolgerà lunedì 13 novembre, e definirà gli accoppiamenti degli spareggi (noti anche come playoff o sedicesimi di finale) della seconda competizione UEFA per club. Le partite si giocheranno poi a febbraio 2023.

Le possibili avversarie della Juventus in Europa League 2022/2023

Essendo arrivata terza nel proprio girone di Champions League, la Juventus è retrocessa in Europa League e dovrà affrontare una fase di spareggi della competizione: tutte le squadre scese della Champions, infatti, devono sfidare le seconde classificate dei gironi di Europa League. L’unico impedimento è per le sfide tra club della stessa nazione, per cui i bianconeri non affronteranno né la Roma né la Lazio, se dovessero qualificarsi come secondo nei propri gironi.

ARSENAL / PSV EINDHOVEN

FENERBAHCE / RENNES

LUDOGORETS (se non viene sconfitto dalla Roma)

UNION BERLINO / BRAGA

REAL SOCIEDAD / MANCHESTER UNITED

STURM GRAZ / FEYENOORD / MIDTJYLLAND (se non arriva seconda la Lazio)

QARABAG / NANTES

MONACO / TRABZONSPOR / STELLA ROSSA