Assenti Francia Mondiali 2022: non solo Karim Benzema

Sono tanti gli assenti della Francia in questi Mondiali 2022, che si stanno svolgendo in Qatar: ma quale potrebbe essere la top 11?

Infortuni, mancata convocazione, scelte personali. Molto spesso, quando ci sono i Mondiali, a far parlare sono anche gli assenti. E, sotto questo questo punto di vista, in quest’occasione a far parlare e ad attirare molte attenzioni è senza alcun dubbio la Francia di Deschamps. Infatti i campioni del mondo in carica sembrano essere vittima di una sorta di vera e propria maledizione. Ma si può creare una sorta di formazione dei transalpini rimasti a casa? Giusto provare a soddisfare questa curiosità.

Assenti Francia Mondiali 2022, ecco una possibile formazione

Ovviamente, parlando degli assenti della Francia a Qatar 2022, non si può non partire dalla porta. Infatti  a mancare sarà Mike Maignan. Il francese, estremo difensore del Milan, è out da settembre per un problema al polpaccio. E, a proposito di problemi fisici, in difesa non ci sarà Kimpembe, pilastro del Psg. A dirla tutta, il 27enne era stato inserito nella lista, ma ha poi dovuto alzare bandiera bianca dopo l’ultimo consulto medico. A completare il quadro di assenti nel reparto arretrato sono Clauss, Badiashile e Ferland Mendy, di proprietà del Real Madrid.

Ma è soprattutto a centrocampo e in attacco che Deschamps è stato costretto a fare a dir poco la conta. Paul Pogba, N’Golo Kanté e Cristopher Nkunku non saranno tra i protagonisti di questo Mondiale. Il centrocampista della Juve è out da inizio stagione, essendosi sottoposto a un’operazione chirurgica. Il giocatore del Chelsea è invece out da agosto, a causa di un problema al tendine del ginocchio. Il più sfortunato è stato però senza alcun dubbio il calciatore del Lipsia, infortunatosi a 5 giorni dall’inizio del Mondiale: distorsione al ginocchio per lui. E in più, per completare la lista degli assenti francesi in mezzo al campo, si può aggiungere anche Tolisso.

Ma è in attacco che è arrivata la vera e propria tegola. Al di là della mancata convocazione di Diaby, la vera delusione è arrivata per Karim Benzema. Il neo Pallone d’Oro si è infortunato in allenamento: lesione muscolare al quadricipite sinistro e addio Qatar. Insomma, anche con gli assenti, la Francia, ha davvero una formazione di tutto rispetto. Per di più se si tiene anche conto di giocatori come Kalulu, Fofana e Saint Maximin, che in Nazionale non hanno ancora mai debuttato. Ma c’è anche chi, come Ben Yedder, Fekir, Ndombelé e Lemar è stato lasciato a casa per scelta. A parlare però ora sarà il campo.