Chi è Maria Sole Ferrieri Caputi: arbitro donna di Napoli-Cremonese

arbitro donna serie a
Foto Twitter

Arbitro donna Serie A: confermata la promozione di Maria Sole Ferrieri Caputi, che farà parte della squadra degli arbitri per il prossimo campionato. 

Maria Sole Ferrieri Caputi è il primo arbitro donna della serie A. Classe 1990, non è il primo record per lei: è stata infatti il primo arbitro donna ad aver diretto un match di una squadra del nostro massimo campionato (CagliariCittadella, valida per i sedicesimi di Coppa Italia). Durante quella partita aveva annullato tre gol. A soli 16 anni Maria Sole Ferrieri Caputi si era iscritta ad un corso per arbitri a Livorno, un segnale evidente della sua forte passione per il calcio. Intanto però ha proseguito il suo percorso di studi, si è laureata in sociologia ed è esperta in diritto del lavoro: è ricercatrice alla Fondazione Adapt (Associazione per gli studi internazionali e comparativi in ​​materia di lavoro e relazioni industriali). In più è Dottoranda all’Università di Bergamo. Prima ancora di arbitrare in Serie C, Ferrieri Caputi aveva trascorso 5 anni fra i Dilettanti; dopodiché la C, qualche gara di Serie B e infine il match di Coppa Italia sopra citato. Adesso sarà uno degli arbitri desgniabili per le giornate del prossimo campionato.

L’esordio in serie C di Maria Sole Ferrieri Caputi, arbitro donna, è avvenuto l’8 novembre 2020 in Pro Patria-Pro Sesto. Dopo meno di un anno, l’approdo in serie A dove diventa il quarto arbitro donna a dirigere una partita della serie cadetta, nello specifico Cittadella-SPAL giocata il 17 ottobre 2021. Come detto il record arriva il 15 dicembre dello stesso anno quando la Ferrieri Caputi dirige Cagliari-Cittadella di Coppa Italia, diventando il primo arbitro donna a dirigere una partita ufficiale con una squadra di Serie A. La sua prima partita in serie A è arrivata il 2 ottobre 2022 quando ha diretto la sfida Sassuolo-Salernitana, dopo pochi mesi viene inserita tra le 33 donne scelte per arbitrare le partite del Mondiale di calcio femminile in Australia e Nuova Zelanda. Il 17 gennaio 2023 guida la prima terna arbitrale tutta al femminile in una partita di Coppa Italia: si tratta di Napoli-Cremonese allo stadio Maradona e valida per gli ottavi di finale della competizione. Insieme a Maria Sole Ferrieri Caputi, ci sono infatti gli assistenti Tiziana Trasciatti e Francesca Di Monte.