martedì, Maggio 21, 2024

Antonio Conte patrimonio: quanto ha guadagnato in carriera

Antonio Conte patrimonio: il tecnico è tra gli allenatori più pagati al mondo. Scopriamo quanto ha guadagnato 

E’ conosciuto per essere un vero e proprio sergente di ferro Antonio Conte, attuale tecnico del Tottenham che tra poco affronterà nella gara di andata degli ottavi di Champions League il Milan. Il manager leccese è tra gli allenatori più pagati al mondo, forte di un contratto davvero munifico firmato con gli Spurs. A Londra, infatti, guadagna ben 15 milioni di sterline, di fatto poco meno di 20 milioni di euro che lo “pizzano” appena dietro a Pep Guardiola e Diego Simeone. Un ingaggio munifico, ma di certo non il primo firmato nella sua carriera di allenatore, per un crescendo che ha toccato vette davvero elevate. La sua carriera, iniziata tra Siena ed Arezzo prima della promozione in A con il Bari, è decollata alla Juventus, il “suo” club, riportato alla vittoria del titolo (tre consecutivi).

Antonio Conte patrimonio: i suoi guadagni in carriera

In bianconero percepiva uno stipendio da 3 milioni di euro, poi salito a 4,6 milioni con il suo passaggio a CT dell’Italia nel 2016; con lui gli azzurri sono arrivati fino ai quarti di finale dell’Europeo, sconfitti dalla Germania ai rigori. Abbandonata l’Italia, è volato Oltremanica per il suo primo incarico in Premier League, scelto dal Chelsea. E nel ricco campionato inglese sono aumentati anche i suoi emolumenti, passati a 7,7 milioni di euro; il campionato vinto al primo anno, poi, gli ha portato nelle sue tasche un rinnovo a 10,8 milioni l’anno. Al momento del suo esonero, poi, c’è stato anche un contenzioso con il club londinese sulla buonuscita.

Conte torna in Italia, all’Inter e firma un triennale da 10 milioni più due di bonus per il primo anno e 12 netti più bonus per i restanti due. Il tecnico, però, dura due stagioni a Milano; vince il 19mo titolo e saluta tutti, ricevendo anche una buonucita di circa 7,5 milioni. Un patrimonio, quello del tecnico, davvero ingente; basti pensare che negli ultimi anni, tra Chelsea, Inter e Tottenham ha guadagnato 67,1 milioni di euro in ingaggi, buonuscite comprese. Recentemente, però, il nome di Conte è stato associato anche a quello di una truffa subìta con una società di investimento, per un importo pari a 30,6 milioni di euro.

Potrebbe interessarti anche: