Tifosi al limite Alex Sandro alla gogna: il motivo sconvolge

Alex Sandro non riesce a entrare nelle grazie dei tifosi della Juventus. Nelle ultime ore, è scoppiata la polemica. 

La Juventus ieri ha compiuto il primo passo falso del suo percorso in Serie A, pareggiando in casa contro il Bologna con il risultato di 1-1. Il pareggio, inoltre, è arrivato solo all’80esimo grazie al solito Dusan Vlahovic, e con tante polemiche dopo il rigore non assegnato ai felsinei per l’intervento di Iling-Junior su Ndoye. Il problema non è neanche l’esito della partita in sé e per sé, ma la prestazione complessiva della Vecchia Signora, incapace di esprimere un gioco continuo e soddisfacente per tutto l’arco del match, anzi anche solo per alcuni dei suoi scampoli. L’Allianz Stadium, gremito per la prima dei bianconeri davanti al loro pubblico, è rimasto chiaramente deluso e così anche i tifosi da casa.

Sui social la polemica infuria per diversi degli elementi a disposizione di Massimiliano Allegri, che comunque è finito ugualmente sul banco degli imputati. Chi più di tutti si è beccato molte critiche per la prestazione offerta è stato Alex Sandro. Il brasiliano ha dato un contributo insufficiente alla causa, non risultando decisivo né in fase offensiva, né in quella difensiva dove ha compiuto qualche errore di troppo. Non ha più il passo di una volta, quando giocava da terzino sinistro e correva sulla fascia in lungo e in largo, anche con ottima qualità, ma non sarà mai neppure quel baluardo difensivo o quell’elemento in grado di dare un volto diverso all’impostazione della manovra, come lo vede Allegri. Insomma, il problema rimane, anche perché il tecnico livornese non ha un altro mancino di ruolo in quella posizione e non è un dato banale a pochi giorni dalla fine del calciomercato. Di certo, le critiche all’allenatore, ma soprattutto al calciatore, non mancano e nelle ultime ore sono arrivate a valanga.

LEGGI ANCHE Juventus Bologna Ndoye atterrato: perché era calcio di rigore VIDEO

Alex Sandro sommerso di critiche: cosa sta succedendo

Sono molti i tifosi della Juventus che, nelle ultime ore, hanno affollato Twitter per parlare della partita che ha giocato Alex Sandro contro il Bologna, e non sono stati di certo teneri. In tanti hanno sottolineato come il brasiliano abbia sbagliato troppo, sia stato poco convincente in copertura e, in generale, lo hanno riempito di insulti, e da quelli ci dissociamo. C’è chi sostiene si dovrebbe passare alla difesa a quattro, anche perché così Federico Chiesa potrebbe tornare a giocare come esterno offensivo e chi vorrebbe vedere al suo posto Gatti, con Danilo sul centro-sinistra. Oggi Alex Sandro ha pubblicato un post su Instagram scrivendo “Step by step” e ha limitato i commenti. È facile intuire che anche lì i tifosi si siano fatti sentire. Insomma, il rapporto tra i supporters della Juventus e il calciatore è ai minimi storici e probabilmente la partita contro il Bologna è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso in tal senso. Chissà che la società non cerchi di metterci una pezza negli ultimi giorni di mercato, ma a questo punto non è semplice.

Claudio Cafarelli
Claudio Cafarellihttps://www.minutidirecupero.it
Giornalista pubblicista, laurea in Economia, fondatore di Contrataque nel 2012 e di MinutiDiRecupero nel 2020. Appassionato di SEO e ricerca di trend, ho lavorato come copywriter e content manager per agenzie italiane e straniere con particolare attenzione alla scrittura e indicizzazione di contenuti. Dopo aver coltivato una lunga esperienza nella scrittura di trasmissioni televisive e radiofoniche, lavoro per l'agenzia di marketing digitale Jezz Media come responsabile editoriale per l'Italia. Mi occupo della costruzione di piani editoriali facendo riferimento ad analisi trend e volumi di ricerca in chiave SEO e della stesura ed ottimizzazione di articoli e testi per siti web. Appassionato di calcio ho lavorato a trasmissioni sportive in TV e radio e scritto per NapoliCalcioLive, PianetaNapoli, Virgilio Sport e calciomercato.it

Potrebbe interessarti anche: