Adani fuori dalla telecronaca di Argentina Francia: il motivo

lele adani

Adani non commenterà la finale di Qatar 2022 tra Argentina e Francia: ecco il motivo della decisione presa dalla Rai in vista dell’ultimo atto

L’attesa per la grande sfida di domenica tra Francia e Argentina, che varrà il titolo di campione del mondo, non può non essere tantissima. Il duello a distanza tra Messi e Mbappé accenderà e caratterizzerà l’ultimo atto di Qatar 2022. Ma la curiosità dei telespettatori è concentrata anche su chi commenterà la partita che concluderà la rassegna iridata. E, stando a quanto deciso, non ci sarà Lele Adani. Ma qual è il motivo di tutto ciò? Entriamo nel dettaglio e nello specifico.

Adani non commenterà Argentina Francia: ecco la decisione

L’opinionista molto spesso ha fatto discutere, in particolar modo sui social network, per i suoi modi, per il suo supporto, non troppo velato e nascosto, all’Albiceleste e la sua ammirazione per Messi. Il  il suo modo di raccontare, per alcuni eccessivamente enfatizzato e un po’ troppo sopra le righe, è fin da subito apparso in contrasto e in antitesi con la tipica telecronaca della rete nazionale. In molti però hanno storto il naso e persino alcuni colleghi e noti telecronisti hanno sottolineato di voler esser portatori di uno stile più sobrio, lasciando il ruolo principale sempre e comunque alle immagini e a ciò che accade in campo. Insomma, si sta parlando di uno di quei personaggi che senza alcun dubbio divide, e non poco, l’opinione pubblica e chi guarda da casa.

La decisione presa dalla Rai non è comunque legata alle polemiche, ma a una semplice questione di gerarchie. Infatti sarà la coppia formata da Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro a raccontare il match che calerà il sipario sui Mondiali. Adani dunque, che in queste settimane intense e ricche di appuntamenti ha fatto coppia con Bizzotto, dovrà accontentarsi della finalina tra Croazia e Marocco, che varrà il terzo e che sarà in programma sabato 17 dicembre alle ore 16. Una curiosità: quella di domenica sarà la seconda partita dell’Albiceleste di questo Mondiale non commentata dall’ex difensore dell’Inter. La prima e unica finora era stata quella contro l’Arabia Saudita, persa dalla Nazionale sudamericana. Insomma, in molti sostenitori della squadra allenata da Scaloni potrebbero anche temere per questioni meramente scaramantiche. Ma non resta che attendere cosa dirà il campo. Di certo, tra social e approfondimenti, il buon Lele non farà mancare le sue analisi e i suoi punti di vista. E non potrebbe essere altrimenti.