HomeCalciomercatoMilan, sarà Zambo Anguissa il vice-Bennacer

Milan, sarà Zambo Anguissa il vice-Bennacer

André Zambo Anguissa, 25enne centrocampista camerunense, torna tra gli obiettivi del Milan per la prossima stagione, in cerca di un vice-Bennacer

LEGGI ANCHE: Stipendi Milan 2020/2021: quanto guadagnano i giocatori rossoneri

Che il Milan stia vivendo un calo di forma è abbastanza evidente, che questo calo sia dovuto in parte anche a causa delle troppe assenze di uno dei suoi elementi chiave a centrocampo, Ismael Bennacer (appena 131 minuti giocati nel 2021) è ormai anch’esso molto chiaro.

Ecco che allora i rossoneri stanno già pensando a un sostituto per la prossima stagione, visto che a giugno Soualiho Meité farà ritorno al Torino, dopo prestazioni che finora non sono state proprio convincenti. Il nome identificato dalla dirigenza milanista, allora, sarebbe quello di André Zambo Anguissa.

Chi è Zambo Anguissa

LEGGI ANCHE: Perché il Milan ha deciso di puntare su Meitè

André Frank Zambo Anguissa è nato a Yaoundé, in Camerun, il 16 novembre 1995, e attualmente gioca come centrocampista nel Fulham, 18° in Premier League, e nella nazionale camerunense, con cui ha preso parte alla Coppa d’Africa del 2019.

Ha iniziato a giocare a calcio in patria, nelle fila del Coton Sport, prima di trasferirsi in Francia ed entrare nel settore giovanile dello Stade Reims. Qui è stato notato dall’Olympique Marsiglia, che lo ha acquistato prima ancora che i rossobianchi lo facessero esordire tra i professionisti. A Marsiglia, si è subito affermato come un titolare, trovando la fiducia di Rudi Garcia e arrivando a disputare la finale di Europa League.

LEGGI ANCHE: Tutti i rigori del Milan, uno per uno

Nell’agosto del 2018, il Fulham neo-promosso il Premier League, ha speso 30 milioni per acquistarlo. La sua prima stagione in Inghilterra si è però conclusa con la retrocessione dei Cottagers, e così Zambo Anguissa è stato prestato al Villarreal, dove l’anno scorso è stato protagonista di un’ottima annata in Liga, chiudendo col suo club al 5° posto in classifica, prima di fare ritorno al Fulham, nuovamente tornato nella massima serie inglese.

Zambo Anguissa, come gioca

Zambo Anguisa è un centrocampista di potenza, che fa dell’atletismo la sua arma principale. Rudi Garcia lo ha fatto rendere al meglio negli anni al Marsiglia, trasformando in un grande recuperatore di palloni e affiancandogli un regista raffinato come Luiz Gustavo.

LEGGI ANCHE: Fuori dai piani di Tuchel, Abraham potrebbe far gola al Milan

Un’altra sua caratteristica molto importante, che salta poco all’occhio del tifoso, è la sua grande costanza in allenamento: ha umiltà e volontà di migliorarsi continuamente. Proprio a Marsiglia, lo ricordano per essere sempre stato tra i primi ad arrivare al campo di allenamento, e per essere un giocatore sempre pronto a chiedere consigli a tecnico e compagni più esperti su come sviluppare le sue qualità. “È uno dei giocatori che sono migliorati di più da quando sono qui” disse ai tempi Dimitri Payet.

Per contro, Zambo Anguissa è un giocatore che ha bisogno di sentire fiducia attorno a sé e di qualcuno che lo sappia motivare. I suoi primi allenatori lo hanno definito introverso e bisognoso di rassicurazioni: è per questo motivo che le sue esperienze con Stade Reims e Valenciennes (dove fece un infruttuoso provino, prima di essere selezionato dall’OM) non sono state particolarmente felici. Ma, da allora, sono passati diversi anni e anche come carattere il camerunense è cresciuto molto.

LEGGI ANCHE: Quanto guadagna Ibrahimovic a Sanremo?

Zambo Anguissa, quanto costa

Il Milan aveva già provato a sondare il terreno per il mediano camerunense nel settembre 2020, ma l’opzione proposta dall’agente Maxime Nana, prestito con diritto di riscatto, non aveva convinto del tutto il club rossonero.

LEGGI ANCHE: Chi è Alexandr Jucov, imprenditore che vuole il Milan

Nella finestra di calciomercato di gennaio, si era provato un nuovo assalto, visto l’infortunio di Bennacer, ma anche stavolta non se n’è fatto nulla: si stima che il Fulham sia disposto a cederlo solo per una cifra attorno ai 20 o 25 milioni di euro. Forse, in caso di retrocessione dei Cottagers, Zambo Anguissa potrebbe fare pressioni per essere venduto a condizioni diverse.

LEGGI ANCHE: Infortunio Tonali | quando rientra | tempi di recupero

Il camerunense, attualmente, ha un contratto con il club inglese fino al 2023 e guadagna 3,5 milioni di euro a stagione. Anche il nodo ingaggio, quindi, sarà un fattore da considerare nell’operazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da André Frank Zambo Anguissa (@anguiss_29)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Valerio Moggia
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti