Home Calciomercato Ritorno di fiamma dell’Inter per William Carvalho

Ritorno di fiamma dell’Inter per William Carvalho

Fonte: profilo ufficiale Twitter @wllmcarvalho14

L’Inter mette gli occhi su William Carvalho, mediano portoghese in forza al Betis Siviglia.

Torna di moda per l’Inter il nome di William Carvalho, mediano portoghese che milita in Spagna, al Betis Siviglia. Stando ad alcuni media spagnoli, il club andaluso vorrebbe Joao Mario, rilanciatosi col ritorno in patria allo Sporting CP, e l’Inter avrebbe individuato William Carvalho come possibile pedina di scambio.

LEGGI ANCHE: Inter, Special Jersey I-M: nuova maglia per un nuovo logo

William Carvalho: la carriera

Angolano di nascita, ma portoghese di passaporto, Carvalho è cresciuto nelle giovanili dello Sporting CP, esordendo a soli 18 anni in Liga Nos nel pareggio contro il Vitoria Guimaraes.

Accumula esperienza in Belgio, due anni al Cercle Brugge, in cui totalizza in due anni 52 presenze, diventando una pedina fondamentale del club e migliorando di parecchio le proprie qualità, messe poi ulteriormente in mostra di ritorno allo Sporting CP.

LEGGI ANCHE: Chi è Albert Sambi Lokonga, nuovo gioiellino del calcio belga

Nel 2018 arriva poi un altro cambiamento per William Carvalho, che lascia Lisbona dopo 5 stagioni, in cui ha collezionato 193 e 11 gol. Con i biancoverdi ha vinto una Coppa di Portogallo, una Supercoppa e una Coppa di Lega, mancando però l’appuntamento goloso con la conquista del titolo.

Nel 2018 arriva dunque la chiamata del Betis, che lo acquista per 16 milioni. La sua prima stagione in Andalusia è positiva, segnata da 23 presenze, poi però arriva un lungo stop dovuto a un’ernia al disco. Nella stagione 2019-2020 sono appena 12 le presenze, mentre quest’anno è tornato a giocare con regolarità, riprendendosi il proprio ruolo al centro del campo.

Le gioie in Nazionale

William Carvalho ha avuto anche una proficua carriera con la Nazionale portoghese. Sin dalla giovane età, quando a 23 anni vince il premio di miglior giocatore dell’Europeo Under-21 in Repubblica Ceca, nel 2015. Competizione persa dai lusitani solo in finale contro la Svezia, con un errore decisivo proprio di Carvalho.

LEGGI ANCHE: De Ketelaere, gioiellino belga su cui vuole puntare l’Atalanta

La delusione viene però cancellata un anno dopo, quando il centrocampista viene incluso nella vincente spedizione europea in Francia. Il Portogallo vince Euro 2016 e William Carvalho è uno dei giocatori decisivi, giocando cinque partite tra cui la finale contro la Francia.

Col Portogallo arriva poi anche la vittoria della Nations League nel 2019, secondo trofeo per William Carvalho con la maglia della Nazionale.

Fonte: profilo ufficiale Twitter @wllmcarvalho14

William Carvalho: caratteristiche e ruolo

Il ruolo naturale del portoghese è mediano davanti alla difesa, al massimo centrocampista a due. Qualche volta ha giocato anche da difensore centrale, ma solo in situazioni di emergenza.

È un mediano molto roccioso, con un gran fisico che segna 87 kg per 187 cm. Una vera e propria diga a centrocampo, paragonato in giovane età a Patrick Vieira per la sua bravura nel bloccare le sortite offensive avversarie.

William Carvalho è abile anche in fase di costruzione, possiede un’ottima visione di gioco e buone capacità di lettura, dimostrandosi prezioso dunque nelle geometrie.

Exit mobile version