Home Calcio Estero Werner Borussia Dortmund: sarà lui il sostituto di Haaland?

Werner Borussia Dortmund: sarà lui il sostituto di Haaland?

Fonte immagine profilo Twitter @TimoWerner

Timo Werner Borussia Dortmund è l’indiscrezione di queste ore in Inghilterra e in Germania. 

Il centravanti potrebbe essere il sostituito di Haaland al Borussia Dortmund nella prossima stagione a fronte di un investimento che il BVB potrebbe prendere in considerazione vista l’imminente partenza del norvegese.

Secondo quanto riportato dalla Bild in Germania e ripreso da Metro in Inghilterra, il centravanti del Chelsea sarebbe il sostituto individuato dal board dirigenziale del Borussia Dortmund per rimpiazzare Erling Haaland al termine della prossima stagione.

Leggi anche | Inizio spettacolare di Camavinga: il Real si gode il suo campioncino 

Werner Borussia Dortmund: perché si? 

Werner Borussia Dortmund potrebbe essere un affare di sicuro rendimento visto lo score del centravanti tedesco con le maglie di Stoccarda e Lipsia nella Bundesliga. Nel massimo campionato tedesco infatti, Werner ha segnato 91 gol in 222 partite fornendo 41 assist, uno score di tutto rispetto che ne aveva forzato la partenza in direzione Chelsea nell’estate 2020.

Un anno dopo le cose sono però cambiate: l’adattamento in quel di Londra è stato rallentato dalle difficoltà in campo, i gol sono arrivati in numero esiguo (solo 12 nelle 56 partite giocate) e la vittoria della Champions League non ha effettivamente cambiato lo status di incertezza che vige intorno a Werner nel Chelsea.

Per questo, in estate è stato acquistato Romelu Lukaku: un ritorno a casa per il belga, che però si è già preso il posto da titolare scalzando Werner che in questa stagione ha così potuto mettere piede in campo solamente quattro volte, tra l’altro senza trovare né reti né assist. 

Leggi anche | Golden Boy 2021: ecco la short list 

Di conseguenza il trasferimento di Werner Borussia Dortmund potrebbe far bene ad entrambe le parti in causa: i tedeschi acquisterebbero un attaccante abituato alla Bundesliga e dal sicuro rendimento, mentre il ragazzo ritroverebbe serenità in un sistema di gioco a lui più congeniale.

Certo, le pressioni non saranno poche. 

Erling Haaland, una macchina da gol

Le pressioni per un eventuale Werner Borussia Dortmund non saranno poche in quanto il tedesco andrebbe a sostituire un’autentica macchina da gol. Erling Haaland in Germania ha segnato 66 gol in 66 partite con il BVB, fornendo anche 19 assist. 

Numeri di un’altra dimensione, lontanamente paragonabili con quelli che Werner ha fatto registrare con il Lipsia (95 gol in 159 partite) ma certificanti un talento fuori dal comune, che infatti alla fine della stagione sceglierà uno dei migliori club al mondo per il futuro della sua carriera.

Leggi anche | Conference League, cos’è successo nella prima giornata 

Con una clausola rescissoria fissata a 75 milioni ed un valore di mercato pari a 130, Erling Haaland si candida ad essere – insieme ad Mbappé – il craque della prossima sessione di mercato, con Real Madrid, Barcellona, Manchester United e Paris Saint Germain interessate all’acquisto. 

Il Borussia si è per questo già rassegnato a perderlo – tutelandosi tra l’altro con l’arrivo di Malen in estate – e per questo starebbe pensando a Werner in ottica futura. 

Werner Borussia Dortmund: una trattativa in divenire

Non’è nulla dunque di certo nella trattativa ipotetica Werner Borussia Dortmund, se non le condizioni attuali che richiedono una soluzione di questo tipo. 

Con Haaland lontano da Dortmund, Werner potrebbe ritrovare centralità in un progetto adatto a lui – un progetto che ha fatto resuscitare per un anno Paco Alcacer – in un campionato che conosce a memoria. 

Se dunque le cifre sono ancora lontanissime da essere definite, l’idea Werner Borussia Dortmund è sicuramente destinata a seguirci per tutto il resto della stagione. 

Fonte: @timowerner (Instagram)

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Exit mobile version