Dove vedere Verona-Roma in diretta tv e streaming

Giallorossi all’esame Tudor, fresco di arrivo sulla panchina degli scaligere: ecco dove vedere e probabili formazioni di Verona-Roma

Verona-Roma rappresenta l’esordio di Igor Tudor sulla panchina del club veneto. Il croato in settimana è stato ingaggiato per prendere il posto di Eusebio Di Francesco, esonerato dopo le tre sconfitte consecutive in avvio di stagione.

LEGGI ANCHE: Sky o DAZN, dove vedere la Serie A: il calendario completo

La Roma ha giocato in settimana in Conference League, uscendo bene dalla goleada rifilata al CSKA Sofia, e in campionato ha sempre vinto. Il pronostico quindi pende dalla parte dei giallorossi, che però potrebbero pagare le fatiche di coppa. Per entrambe, in palio ci sono punti importanti.

Mourinho
Fonte: profilo ufficiale Twitter AS Roma

Quando si gioca Verona-Roma, data e orario

Verona-Roma è in programma domenica 19 settembre 2021 con il calcio di inizio previsto per le ore 18. Il match si giocherà allo Stadio Marc’Antonio Bentegodi del capoluogo veneto e sarà arbitrato da Fabio Maresca, coadiuvato da De Meo, Rossi e Minelli.

Dove vedere Verona-Roma in tv e streaming

Verona-Roma sarà trasmessa in diretta e in esclusiva sulla piattaforma OTT Dazn. Agli abbonati basterà infatti scaricare l’applicazione su smart tv compatibile oppure collegando la tv ad una console di gioco come Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X) e PlayStation (PS4 e PS5).

In alternativa, l’app è supportata anche da dispositivi come Google Chromecast e Amazon Fire Stick. Il match sarà fruibile agli abbonati anche via streaming tramite pc, smartphone e tablet.

stipendi Verona
fonte immagine: profilo Ig @antoninbarak

Verona-Roma, le probabili formazioni

Tudor non stravolgerà la squadra di Di Francesco, che a sua volta aveva confermato il lavoro biennale di Juric. Pochi cambi anche a livello di uomini: in mezzo al campo Ilic prenderà il posto del lungodegente Veloso, con Barak e Hongla ai lati e il ceco con licenza di appoggiare l’azione offensiva. Davanti, con Lasagna, giocherà Simeone.

LEGGI ANCHE: Serie A, infortunati e squalificati: la tabella

Niente turnover per Mourinho, che manderà in campo la miglior formazione possibile. La novità dal primo minuto riguarda la presenza di Zaniolo, che partirà largo a sinistra nella linea di trequartisti completata da Pellegrini e Mkhitaryan. In dubbio Karsdorp per un problema muscolare, ma dovrebbe recuperare.

VERONA (3-5-2): Montipò; Ceccherini, Günter, Magnani; Faraoni, Hongla, Ilic, Barak, Lazovic; Lasagna, Simeone

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Vina; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham