Verona Milan dove vedere in tv e streaming

milan leao
Fonte: Image Photo

Verona Milan sarà il posticipo della domenica di Serie A. Ma dove vedere e come seguire il match dello stadio Bentegodi?

Un ko con non poche polemiche quello che ha visto protagonista il Milan di Stefano Pioli contro il Chelsea in Champions League. Ora però i rossoneri tornano a concentrarsi sul campionato e sulla rincorsa al primo posto, occupato ora dal Napoli. I meneghini vanno a far visita a un Verona che ha, proprio in questa settimana, cambiato allenatore. Bocchetti ha infatti preso il posto dell’esonerato Cioffi. La sfida del Bentegodi può dunque nascondere qualche insidia per Giroud e compagni.

Verona Milan, le probabili formazioni del match

Per il suo debutto in massima serie, il neo allenatore dei gialloblu deve fare a meno di una pedina importante come Ilic. Il modulo prescelto è il 3-4-2-1, con Hrustic e Verdi a supporto dell’unica punta Henry. A centrocampo ci sono comunque anche buone notizie. Infatti ha recuperato Faraoni.

(3-4-2-1): Montipò; Hien, Gunter, Cabal; Faraoni, Tameze, Veloso, Doig; Hrustic, Verdi; Henry. All. Bocchetti

Pioli deve ancora rinunciare a Maignan, Kjaer e De Ketelaere. Consueto 4-3-3 comunque per gli ospiti con Brahim Diaz e Leao che dovrebbero agire e muoversi ai lati di Giroud. Il francese appare favorito su Rebic. In difesa spazio a Gabbia accanto a Tomori.

Milan (4-3-3): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Krunic, Bennacer, Tonali; Brahim Diaz, Giroud, Leao. All.: Pioli.

Verona Milan, dove vedere la sfida

Verona-Milan, il cui fischio d’inizio è previsto alle ore 20,45, sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Dazn. La sfida sarà dunque visibile sulle tutte le smart tv compatibili con l’app e su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, a una console PlayStation o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), a un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Per quel che riguarda Sky, gli abbonati potranno usufruire del canale Zona Dazn o della stessa applicazione attraverso il decoder Sky Q.

Per quel che riguarda lo streaming, basterà scaricare l’applicazione sul proprio dispositivo mobile, sia esso Ios o Android. Infine ci si può anche collegare al portale della piattaforma con un pc.