Valencia Barcellona dove vedere in tv e streaming

mouctar diakhaby

Valencia-Barcellona sarà il big match di questo fine settimana di Liga. Ma ecco dove vedere e come seguire la sfida.

Un’eliminazione in Champions League da digerire da una parte e una grande voglia di riscatto dall’altra. Può molto probabilmente essere descritta e presentata così Valencia-Barcellona, quello che probabilmente sarà il vero piatto forte di questo fine settimana di Liga spagnola. I blaugrana inseguono il Real Madrid capolista, mentre i padroni di casa vivono di alti e bassi, come dimostra fin troppo bene il loro nono posto in classifica.

Valencia Barcellona, le probabili formazioni della partita

Gattuso sceglie il 4-2-3-1, puntando molto sulla ritrovata verve in zona gol di Edison Cavani, che sarà unica punta. Alle spalle dell’uruguaiano, altre due vecchie conoscenze del nostro campionato, ossia Castillejo e Kluivert. Nico e Musah proteggeranno una difesa, guidata da Diakhaby.

Valencia (4-2-3-1):  Mamardashvili, Correia, Paulista, Diakhaby, Gaya; Nico, Musah; Kluivert, Almeida, Castillejo: Cavani. All. Gattuso

4-3-3 invece per gli uomini di Xavi. Davanti il solito tridente, ma questa volta, con gli intoccabili Lewandowsko e Dembelé, dovrebbe esserci Raphinha e non Ansu Fati. A centrocampo regia affidata a de Jong, mentre in difesa Koundé dovrebbe affiancare Pique.

Barcellona (4-3-3): ter Stegen, Alba, Pique, Koundé, Alonso, Pedri, Busquets, de Jong, Raphinha, Lewandowski, Dembelé. Allenatore: Xavi..

Valencia Barcellona dove vedere la sfida

Valencia-Barcellona, che prenderà il via alle ore 21, sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Dazn, che detiene. da ormai qualche anno. i diritti della Liga spagnola. Dunque, per poter vedere la sfida, occorrerà scaricare l’app su una smart tv compatibile oppure sui propri dispositivi mobili, siano essi IOS o Android per seguire la sfida in streaming.

In alternativa può essere collegato il proprio televisore a un Amazon Fire Tv Stick, a un Google Chromecast o una console di videogiochi (Playstation o XBox). Infine ci si può anche scegliere la possibilità di collegarsi al portale della piattaforma attraverso il proprio computer o notebook.