Home Calciomercato Sta per scatenarsi un’asta di mercato per Tchouameni

Sta per scatenarsi un’asta di mercato per Tchouameni

Aurelien Tchouameni of France in action during the Uefa Nations League semi-final football match between Belgium and France at Juventus stadium in Torino (Italy), October 7th, 2021. Photo Andrea Staccioli / Insidefoto

Juventus, Premier League, Bayern o PSG: tutte le possibili destinazioni di Aurelien Tchouameni, talento classe 200 del Monaco che piace a mezza Europa

Aurelien Tchouameni è uno dei nomi più chiacchierati in chiave mercato. Classe 2000, francese, talentuoso: il centrocampista del Monaco è entrato nelle mira di diversi top club europei, pronti a darsi battaglia per accaparrarselo.

A convincere le big del continente sono state le continue ottime prestazioni del calciatore, capace di imporsi non solo a livello di club ma anche con la nazionale francese, prendendo parte alla vittoriosa spedizione in Nations League. Così il suo prezzo è ulteriormente lievitato, tanto da abbozzare già una prima asta.

Fonte: @aurelientchm17 (Instagram)

Tchouameni in Italia: ci prova la Juventus

La Serie A dovrebbe provare a metterci le mani su, all’interno di un processo che porterebbe così il nostro torneo a svecchiarsi innestando talento giovane e futuribile. La Juventus in questi mesi ha chiesto news al Monaco, ma il problema è sempre lo stesso: i soldi.

Low cost ed esperto: il Milan si affida a Mirante

O meglio, le modalità di pagamento: finché si rimane in Italia, infatti, è facile che la dirigenza bianconera possa spuntare opzioni convenienti, ma in Europa non funziona così. Se davvero, come riportano alcune voci, il prezzo di base per Tchouameni parte da 60 milioni di euro, difficilmente i bianconeri potranno permetterselo.

Tchouameni in Inghilterra: quattro big su di lui

L’ipotesi Premier League sembrerebbe quella più ovvia. Al momento, stando ai media inglesi, il francese è finito nel taccuino di Manchester City, Chelsea e Liverpool, ma molto facilmente alla battaglia per il 21enne di origini camerunensi potrebbe presto aggiungersi anche il Manchester United.

Chi è Aurélien Tchouaméni, l’alternativa juventina a Locatelli

E il bello è che Tchouameni, più o meno, farebbe davvero comodo a tutti per le caratteristiche fisiche e tattiche che porterebbe in dote.

Tchouameni in Europa: Bayern e PSG osservano

Infine, fuori dalla corsa non si possono considerare nemmeno Bayern e PSG, le due altre grandi d’Europa. I tedeschi hanno da sempre mostrato una certa sensibilità per il mercato dei giovani, in particolare francesi, ed economicamente non hanno problemi a fare certi tipi di investimento.

Ligue 1 2021/2022: risultati e classifica

Il PSG invece potrebbe liberare un po’ di spazio salariale facendo partire qualche stella. Inoltre, i rapporti col Monaco sono ottimi da anni, a tal punto che diversi giocatori – uno su tutti: Kylian Mbappé – hanno negli anni percorso la via in entrambe le direzioni.

Di certo, i monegaschi in casa si ritrovano un piccolo gioiello: acquistato per 18 milioni di euro dal Bordeaux, oggi ne vale almeno il triplo.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI

Exit mobile version