Stipendi Rigas 2022/2023: quanto vale il monte ingaggi dei lettoni

Stipendi Rigas 2022/2023 il valore del monte ingaggi dei lettoni, avversari della Fiorentina nel girone di Conference League

Dopo tanti anni di assenza, la Fiorentina torna a disputare una competizione europea. Il settimo posto dello scorso anno è valso ai viola la qualificazione alla Conference League e la vittoria nel doppio confronto ai playoff con il Twente ha portato i toscani nel girone della competizione europea. Ai nastri di partenza, la Fiorentina è sicuramente tra le favorite alla vittoria finale, ma bisogna fare molta attenzione perché le gare europee sanno sempre regalare insidie.

Le avversarie nel girone di Conference League della Fiorentina sono l’Istanbul Basaksehir, gli Hearts e il Rigas. Proprio quest’ultima squadra sarà la prima avversaria degli italiani nel loro cammino europeo: andiamo alla scoperta dei lettoni.

Stipendi Rigas 2022/2023: una squadra da scoprire

Il Rigas è una squadra molto giovane, nata nel 2005 col nome di Daugava Riga. Dopo i primi anni di vita, diverse questioni societarie portano a un restyling del club, che cambia nome diverse volte, fino al definitivo Futbola Klubs RFS, o più semplicemente Rigas. La squadra si fa strada nel calcio lettoni, crescendo col passare degli anni, fino ad arrivare nelle ultime stagioni a occupare un ruolo di vertice. Nel 2016 il Rigas vince il primo trofeo della sua storia, la Coppa di Lega, mentre nel 2019 vince la Coppa di Lettonia. Dopo una crescita graduale, nel 2021 arriva finalmente il primo storico trionfo in campionato.

Lo scorso anno il Rigas ha chiuso al secondo posto in campionato e si è quindi qualificato per la Conference League. È una squadra tutta da scoprire, di livello molto più basso chiaramente rispetto alla Fiorentina, ma con la voglia di stupire. Gli stipendi dei calciatori lettoni non sono noti e pochissime informazioni sono reperibili a riguardo. Stando ai dati che circolano sul web, la squadra ha un valore complessivo di circa 8 milioni e un monte ingaggi molto molto basso, decisamente lontano dalle cifre a cui siamo abituato. Difficile che i giocatori si avvicino anche agli ingaggi più bassi della Serie A, compresi tra i 200.000 e i 500.000 euro annui.

Una squadra dunque di dimensioni modeste, ma che è pronta a dare filo da torcere alla Fiorentina. In tal senso, ecco l’undici tipo con cui si schiera di solito il Rigas: Steinbors; Sorokins, Jagodinskis, Lipuscek, Mares; Jatta, Panic; Simkovic, Kouadio, Deocleciano; Ilic.

Rigas: la rosa completa

  • Cerniauskas
  • Steinbors
  • Nerugals
  • Lipuscek
  • Dubra
  • Jagodinskis
  • Stuglis
  • Maksimenko
  • Mares
  • Sorokins
  • Vlalukin
  • Fjodorovs
  • Panic
  • Jatta
  • Uzela
  • Zaleiko
  • Saric
  • Zjuzins
  • Zelenkovs
  • Simkovic
  • Deocleciano
  • Bill
  • Varslavans
  • Diomande
  • Ilic
  • Friesenbichler
  • Rakels
  • Kouadio