Stipendi Milan 2022/2023, quanto vale il monte ingaggi rossonero

Stipendi Milan: quanto guadagnano i calciatori della rosa rossonera. Ecco le cifre per la stagione 2022 2023 dei campioni d’Italia.

È pronta la nuova rosa a disposizione di Stefano Pioli per difendere il titolo di campione d’Italia conquistato pochi mesi fa e migliorare anche le prestazioni internazionali del suo Milan. Perso Kessie, svincolatosi per andare al Barcellona, i rossoneri hanno trovato anche alcune difficoltà a concludere due degli acquisti che seguivano da più tempo, Botman e Renato Sanches, accasatisi rispettivamente al Newcastle e al PSG, ma hanno saputo riprendersi.

In squadra sono arrivati alcuni giovani interessanti destinati a tappare i buchi individuati da Maldini e Massara, ed è stato concluso un importante colpo, con l’arrivo dal Club Brugge del gioiellino Charles De Ketelaere, che si candida a essere uno dei giocatori più importanti della prossima Serie A.

In tutto questo, la dirigenza del Milan è riuscita a ridurre il monte ingaggi complessivo, tra le partenze di Kessie e Romagnoli e la sensibile riduzione d’ingaggio di Ibrahimovic, dovuta al lungo infortunio che lo terrà fuori rosa per gran parte della stagione. Adesso, è il neo arrivato Divock Origi il giocatore più pagato tra i rossoneri, seguito da Theo Hernandez e dall’altro terzino, anche lui una new entry, l’ex-Barcellona Sergiño Dest.

Stipendi Milan 2022 2023

Ecco quanto guadagnano in termini netti i giocatori del Milan in questa stagione (in corsivo i nuovi acquisti).

  • Divock Origi: 4 milioni
  • Theo Hernandez: 4 milioni
  • Sergiño Dest: 3,8 milioni
  • Olivier Giroud: 3,5 milioni
  • Ante Rebic: 3,5 milioni
  • Fikayo Tomori: 3,5 milioni
  • Alessandro Florenzi: 3 milioni
  • Mike Maignan: 2,8 milioni
  • Tiémoué Bakayoko: 2,5 milioni
  • Charles De Ketelaere: 2,2 milioni
  • Davide Calabria: 2 milioni
  • Ismael Bennacer: 1,5 milioni
  • Zlatan Ibrahimovic: 1,5 milioni
  • Simon Kjaer: 1,5 milioni
  • Aster Vranckx: 1,5 milioni
  • Rafael Leão: 1,4 milioni
  • Ciprian Tatarusanu: 1,2 milioni
  • Sandro Tonali: 1,2 milioni
  • Rade Krunic: 1,1 milioni
  • Fodé Ballo-Touré: 1 milione
  • Junior Messias: 1 milione
  • Tommaso Pobega: 1 milione
  • Alexis Saelemaekers: 1 milione
  • Yacine Adli: 0,8 milioni
  • Matteo Gabbia: 0,8 milioni
  • Malick Thiaw: 0,8 milioni
  • Antonio Mirante: 0,7 milioni
  • Pierre Kalulu: 0,6 milioni
  • Brahim Diaz: 0,5 milioni
  • Marko Lazetic: 0,25 milioni