Home Serie A Può essere Scamacca il sostituto di Ibrahimovic al Milan?

Può essere Scamacca il sostituto di Ibrahimovic al Milan?

Fonte immagine: @pianetagenoa (Twitter)

Gianluca Scamacca è il nome nuovo per il mercato del Milan, che in vista di gennaio sta cercando un profilo in grado di sostituire Ibrahimovic

LEGGI ANCHE: Quanto guadagna Ibrahimovic a Sanremo?

Zlatan Ibrahimovic si ferma per un problema al polpaccio e tutto il Milan, tifosi in prima linea, si chiedono se l’infortunio dello svedese non comprometterà l’ottimo cammino stagionale messo insieme fino a oggi. In effetti, l’assenza di Ibra in realtà è stata sempre assorbita abbastanza bene, probabilmente perché psicologicamente tutti sapevano che il centravanti rossonero sarebbe rientrato in fretta.

Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

Ora invece è tutto molto più complicato e, proprio questo motivo, il Milan dovrà giocoforza tornare sul mercato. Una costrizione ineluttabile, che costringerà Maldini e Moncada a sfogliare la margherita dei possibili sostituti. I rossoneri non hanno un numero nove di riserva e, di certo, il vice Ibrahimovic non può essere Rebic. Tra i tanti nomi fatti in queste ore ne spunta uno molto interessante: Gianluca Scamacca.

Calciatori positivi Serie A | la lista | i contagi

Fonte immagine: @sportli26181512 (Twitter)

Perché il Milan può puntare su Scamacca

Uno dei fattori che rendono Rebic inadatto a fare da referente in un 4-2-3-1 è senza dubbio il fisico. Il croato è più adatto a partire decentrato per sfruttare la rapidità di cui è dotato, magari andando a ottimizzare la sua presenza con qualche inserimento alle spalle del centravanti. In tal senso, Scamacca avrebbe fisico e skills da vero attaccante centrale.

Gianluca Scamacca, giovane ariete per il Grifone

In passato, l’attuale punta del Genoa ha giocato anche a due – con Pinamonti nell’Italia under 20, con Pandev e Sanabria nel Grifone -, ma in realtà ha caratteristiche da nove puro. Mobile, bravo a svariare per aprire spazi, tecnicamente dotato per smistare il pallone una volta protetto con il corpo. Vi suona familiare? Sì, seppure in fase embrionale, Scamacca può essere un piccolo “progetto” alla Ibrahimovic.

Tutti i marcatori delle squadre di Serie A

Ideale per le rotazioni

A differenza degli altri nomi che sono stati fatti – uno su tutti, quello di Milik – Scamacca potrebbe tranquillamente rientrare nei ranghi e retrocedere di gerarchia una volta che Ibrahimovic sarà ristabilito. Cosa che, tenendo sempre come valido l’esempio di Milik, una punta come quella polacca non farebbe. Il napoletano, per il quale vengono chiesti 18 milioni di euro, andrà solo dove avrà il posto assicurato.

Al Genoa le cose non funzionano (di nuovo)

Invece Scamacca può essere comunque una risorsa anche a partita in corso, tanto che spesso riesce a incidere nei secondi tempi. Ha un buon feeling con il gol – in stagione ha segnato 6 reti in 11 presenze – e capacità balistiche notevoli, che ancora devono essere del tutto scoperte e sgrezzate. Insomma, a cifre ragionevoli, può essere un affare per l’immediato ma, soprattutto, per il futuro.

Nicolò Rovella, giovane talento della mediana del Genoa

Fonte immagine: @sportli26181512 (Twitter)

Fattore anagrafico

Inoltre, Scamacca per età è un profilo che deve ancora “farsi”, nel senso che in un contesto funzionale come quello dell’attuale Milan probabilmente ha ampi margini di crescita. Classe 1999, ha maturato una buona esperienza in Serie B all’Ascoli e al Genoa ha fatto vedere di essere pronto. Il salto in alto è meritato, anche se poi dovrà essere bravo lui a mantenere certi standard.

Balotelli obiettivo del Genoa, rinascere insieme

Andando solo per i 22 anni, che compirà il primo gennaio, Scamacca potrebbe però anche essere facilmente piazzato un domani, qualora le cose non andassero bene. Ci sono molti club, anche di fascia media, che avrebbero spazio per inserirlo così che il Milan non metta a bilancio una minusvalenza. Per il “progetto giovani” di Elliott, però, questa è una scommessa da tentare.

5 giocatori che hanno militato sia nel Genoa che nella Sampdoria

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Exit mobile version