HomeCalcio EsteroDove vedere Roma-Shakhtar di Europa League in tv e streaming

Dove vedere Roma-Shakhtar di Europa League in tv e streaming

Roma-Shakhtar è uno dei piatti forti degli ottavi di Europa League: quando si gioca, dove vedere il match e probabili formazioni

LEGGI ANCHE: Infortunio Vidal | quando rientra | tempi di recupero

Gli ottavi di Europa League 2020/21 vedono Roma-Shakhtar come una delle partite di cartello. Per il tecnico giallorosso, Paulo Fonseca, questa partita è un bel rotnro al passato, visto che prima di approdare nella Capitale ha allenato, nel post Lucescu, proprio la compagine ucraina. Dall’altra parte invece in panchina siede Luis Castro, che con Fonseca ha condiviso un passaggio sulla panchina del Braga.

LEGGI ANCHE: Partite di oggi in tv: a che ora e dove vedere

Insomma, non solo contenuti tecnici per un match dal quale, potenzialmente, potrebbe uscire una delle vincitrici dell’Europa League. Roma Shakhtar arriva dopo un turno, quello dei sedicesimi, in cui nessuna delle due ha fatto fatica a sbarazzarsi delle relative avversarie: i giallorossi hanno spazzato via il Braga, mentre i Minatori hanno eliminato il Maccabi Tel Aviv. Attualmente, lo Shakhtar in patria è secondo in classifica dietro alla Dinamo Kiev.

Roma-Shakhtar, quando si gioca

Roma-Shakhtar sarà il sesto confronto europeo tra le due squadre, con un bilancio di due vittorie per i giallorossi e ben quattro successo da parte degli ucraini. La partita si giocherà allo Stadio Olimpico, nella casa della Roma, con calcio di inizio alle ore 21.

roma-shakhtar
Fonte immagine: @NotizieIN (Twitter)

Dove vedere Roma-Shakhtar in tv e streaming

La partita Roma-Shakhtar sarà innanzitutto visibile in chiaro sul canale Tv8, manche tramite piattaforma satellitare Sky tramite i canali Sky Sport Uno (201 sul satellite, 472 e 482 sul digitale terrestre) e Sky Sport 2 (canale 252 sul satellite).

Tutti gli abbonati Sky potranno usufruire dell’alternativa streaming Sky Go, compatibile per dispositivi Android e iOS e visibile tramite smart tv, tablet, notebook, pc o smartphone. In alternativa, per usufruirne ci si potrà collegare al sito web della piattaforma satellitare e fare login con le proprie credenziali. In alternativa, sarà possibile vedere la partita anche su Now TV, servizio streaming on demand di casa Sky.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UEFA Europa League (@europaleague)

Roma-Shakhtar, le probabili formazioni

Paulo Fonseca dovrà rinunciare a una pedina importante come Veretout. In mediana, quindi, spazio alla coppia formata da Villar e Diawara, con Mkhitaryan unica punta davanti e un duo di suggeritori alle spalle composto da Pellegrini e Pedro. Dietro gioca Kumbulla, a destra confermato Karsdorp.

Lo Shakhtar invece risponde con un 4-1-4-1 molto abbottonato, nel quale le transizioni improvvise e i ribaltamenti di campo, come al solito, la faranno da padrone. Moraes sarà il centravanti, quello adibito ad aprire spazi per gli inserimenti di esterni e centrocampisti. Tra i giovani da tenere d’occhio merita una menzione il centrale brasiliano classe 2000 Vitao, ex Palmeiras.

Di seguito le probabili formazioni di Roma-Shakhtar

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Diawara, Villar, Spinazzola; Pedro, Pellegrini; Mkhitaryan. Allenatore: Fonseca

Shakhtar (4-1-4-1): Trubin; Dodo, Vitao, Matvienko, Ismaily; Maycon; Tete, Marlos, Alan Patrick, Taison; Moraes. Allenatore: Luis Castro

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti