HomeCalcio EsteroDove vedere Roma-CSKA Sofia in diretta tv e streaming

Dove vedere Roma-CSKA Sofia in diretta tv e streaming

Esordio nella fase a gruppi di Conference League per i giallorossi di Mourinho: ecco dove vedere Roma-CSKA Sofia in diretta tv e streaming

La bella vittoria con il Sassuolo ha lanciato la Roma in vetta alla classifica di Serie A incendiando una piazza già particolarmente gasata dall’arrivo nella Capitale di José Mourinho. L’esordio nella fase a gruppi di Conference League vedrà i giallorossi fronteggiare il CSKA Sofia, avversario – almeno sulla carta – decisamente abbordabile.

LEGGI ANCHE: Europa League 2021 22: gironi e calendario

I bulgari sono sesti in campionato e probabilmente saranno la vittima sacrificale del girone, tuttavia andranno presi con le molle per non rischiare una caduta inopinata. Partire con tre punti sarebbe fondamentale per la Roma, che parte come una delle favorite della manifestazione.

roma
Fonte immagine: @OfficialASRoma (Twitter)

Quando si gioca Roma-CSKA Sofia, data e orario

Roma-CSKA Sofia è in programma giovedì 16 settembre 2021 con calcio di inizio previsto per le ore 21.00. Il match si disputerà allo Stadio Olimpico di Roma.

Dove vedere Roma-CSKA Sofia in diretta tv e streaming

Roma-CSKA Sofia sarà visibile in diretta tv via satellite su Sky con Sky Sport Arena (numero 205) e Sky Sport Calcio (numero 253) come canali di riferimento.

LEGGI ANCHE: Europa League 2021/2022: squadre partecipanti e calendario

In streaming il match sarà visibile su Sky Go e Now TV, entrambi OTT appartenenti alla famiglia Sky, e su Dazn. Nel primo caso basterà scaricare le rispettive app, entrambe in abbonamento, e poi loggarsi con le proprie credenziali da pc, smartphone o tablet.

Nel secondo, sarà necessario scaricare l’applicazione ufficiale di Dazn su smart tv compatibili, pc, smartphone, tablet, console PlayStation 4 o 5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), Amazon Firestick o Google Chromecast.

Veretout Roma
fonte immagine: profilo Ig @jordanveretout

Roma-CSKA, le probabili formazioni

Turnover o no? Mourinho pensa a qualche cambio rispetto alla squadra che ha battuto il Sassuolo. Dal primo minuto potrebbero partire Calafiori, Carles Perez, El Shaarawy e Borja Mayoral, ma la buona notizia per lo Special One è il rientro di Chris Smalling.

In mezzo al campo confermati Veretout e Cristante, con Pellegrini confermato sulla trequarti. Dietro spazio a Mancini.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Calafiori; Veretout, Cristante; Carles Perez, Pellegrini, El Shaarawy; Borja Mayoral

CSKA SOFIA (4-3-3): Busatto; Turitsov, Mattheij, Lam, Mazikou; Carey, Youga, Muhar; Yomov, Ahmedov, Wildschut

Avatar
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti