Home Notizie Roberto Cravero, chi è l’ex calciatore e telecronista: che squadra tifa

Roberto Cravero, chi è l’ex calciatore e telecronista: che squadra tifa

Fonte Instagram

Roberto Cravero è la voce scelta da Mediaset per affiancare Riccardo Trevisani nel commento alla partita di Coppa Italia tra Milan e Genoa. Ecco tutto su di lui.

Milan-Genoa di stasera di Coppa Italia sarà commentata sui canali Mediaset dalla coppia composta da Riccardo Trevisani e Roberto Cravero, come opinionista tecnico. Andiamo a vedere tutto su quest’ultimo.

LEGGI ANCHE: MASSIMO CALLEGARI, TUTTO SUL COMMENTATORE MEDIASET

Chi è Roberto Cravero

Cravero, nato il 3 gennaio del 1964 a Venaria Reale, è stato una bandiera del Torino, con cui ha fatto tutta la trafila nelle formazioni giovanili fino a diventarne il capitano. Squadra di cui naturalmente è simpatizzante. Giocava come libero, un ruolo classico negli anni Ottanta e inizio Novanta, quando ancora c’era la difesa a uomo.

Esordisce in Serie A il 16 maggio del 1982 nell’ultima giornata di quel campionato. Il Torino, allenato da Massimo Giacomini, non ha nulla da giocarsi e nella partita contro il Como già retrocesso Cravero viene schierato titolare. Per la cronaca, finisce 0-0.

Dopo un anno passato poi senza giocare, il giovane difensore viene ceduto in prestito all’Ascoli, dove si disimpegna bene confermandosi a buon livello. Una volta terminato questo apprendistato torna al Torino, dove è titolare per sette stagioni, senza abbandonare mai la barca granata nemmeno quando precipita in Serie B.

Nell’estate del 1992 poi Cravero viene ceduto alla Lazio, una parentesi di tre anni prima di rientrare alla casa-madre, dove concluderà la carriera nel 1998

Per chi tifa Roberto Cravero

Già nel 2000 Cravero comincia la sua esperienza come ospite a Telelombardia, prima di passare a Tele+ e a Mediaset come spalla tecnica della voce principale. Su Mediaset è una delle voci principali della Champions League e della Serie A. Durante il Mondiale del 2018 affianca Massimo Callegari, prima di passare a Dazn e quindi di nuovo tornare a Mediaset.

In alcune interviste ha sottolineato di sentirsi un tifoso del Torino ma di non dimenticare l’esperienza nella Lazio. “Torino è stata ed è ancora casa mia” ha dichiarato l’ex calciatore.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI

Exit mobile version