Home Calcio Estero Perché Pochettino lascerà il PSG dei campioni per il Manchester United

Perché Pochettino lascerà il PSG dei campioni per il Manchester United

Mauricio Pochettino Tottenham Firenze 18-02-2016 Stadio Artemio Franchi, Football, Europa League round of 32 Sedicesimi di finale Fiorentina - Tottenham . Foto Andrea Staccioli / Insidefoto

Mauricio Pochettino sembrerebbe sempre più vicino alla panchina del Manchester United: dietro alla scelta, ci sarebbero diversi motivi

Il Manchester United e Mauricio Pochettino sono sempre più vicini. Nelle ultime ore in Inghilterra è rimbalzata una voce seconda la quale, per accelerare la trattativa, i Red Devils avrebbero offerto 10 milioni di euro al PSG per liberare l’allenatore.

Pochettino al Manchester United: prima scelta o ripiego?

Con Solskjaer esonerato, Zidane che nicchia, Rodgers intenzionato a rimanere a Leicester almeno fino a giugno e ten Hag bloccato all’Ajax, d’altronde, le soluzioni non sono poi così tante. E lo United, che ora ha affidato la panchina alla coppia Carrick-Fletcher, deve trovare un nuovo manager.

Fonte Immagine: @pochettino (Instagram)

Pochettino allo United: ritorno di fiamma

Quello tra Pochettino e il Manchester United è un ritorno di fiamma, visto che già tre anni fa, dopo l’esonero di Mourinho, il suo era un nome molto forte per la panchina dei Red Devils. Ai tempi il manager con origini pinerolesi era appena stato rilasciato dal Tottenham, col quale aveva ottenuto una finale di Champions League.

Pochettino perde ancora: è il peggior allenatore del PSG degli sceicchi

Oggi le cose stanno molto diversamente e quindi il matrimonio, finalmente, s’ha da farà. L’impressione è che infatti sia solo questione di giorni perché l’argentino lasci definitivamente Parigi, nonostante il suo PSG abbia già virtualmente vinto la Ligue 1 e possa dire la sua in Champions League.

Fonte Immagine: @pochettino (Instagram)

Addio PSG, i perché di Pochettino

E allora perché il tecnico lascerebbe la capitale francese? Le motivazioni sono parecchie, non tutte riconducibili a questioni di campo ma anche extrasportive. Infatti, la sua famiglia per esempio ha deciso di rimanere a Londra, lui vive da solo in un attico e vorrebbe riavvicinare moglie e figli.

Paul Pogba, la ciliegina sulla torta per Mauricio Pochettino

In secondo luogo, a Parigi è sempre stato trattato come un ripiego: prendiamo te perché non ce ne sono altri, è il messaggio che passa secondo il trattamento mediatico che sta ricevendo, senza essere minimamente difeso.

Il fatto che poi Tuchel, una volta andato via, ha vinto la Champions League ha poi probabilmente indispettito la dirigenza del PSG, che forse a posteriori non avrebbe optato per quella scelta. Infine, c’è un problema decisamente profondo con i big dello spogliatoio.

Perché il Manchester United ha rinunciato ad Antonio Conte

Infatti, la stampa francese ha riportato più volte dell’insofferenza del mister nel gestire un pollaio con così tanti galli. Il PSG ha tanti campioni che, probabilmente, hanno percepito questo sentimento e ora seguirebbero meno Pochettino. Che, a Manchester, non troverà di certo una situazione migliore, va detto, ma sarà il richiamo dell’Inghilterra, a questo punto, a diventare il fattore decisivo.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI

Exit mobile version