Milan Spezia dove vedere in tv e in streaming

Milan Spezia sarà l’anticipo serale di questo turno di Serie A: tutte le info sul dove vedere e come seguire la sfida dello stadio San Siro

Ottenuta l’importante qualificazione agli ottavi di Champions League, il Milan si rituffa in campionato. I rossoneri ospiteranno uno Spezia reduce da due sconfitte consecutive, tra cui quella all’ultimo respiro con la Fiorentina della scorsa settimana. Insomma, un match che può comunque nascondere delle insidie, vista la necessità dei liguri di riprendere a fare punti per allontanarsi dalle zone calde e dalle sabbie mobili della classifica.

Milan Spezia, le probabili formazioni della sfida

Pioli potrebbe lanciare dal primo minuto Vrancx, schierandolo come trequartista nel consueto 4-2-3-1. L’unica punta sarà ancora Giroud, mentre a centrocampo dovrebbe esserci Bennacer. In difesa spazio alla coppia formata da Gabbia e Tomori. Ancora out Maignan, Calabria, Florenzi, Saelemaekers e Ibrahimovic.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, Vranckx, Leao; Giroud. All. Pioli

Gotti dovrà fare a meno degli infortunati Bastoni e Kovalenko, oltre allo squalificato Nikolaou. 3-5-2 per gli spezzini, con Nzola e Gyasi in avanti. Ekdal e Agudelo guideranno il centrocampo, mentre in difesa il centrale sarà Kiwior.

Spezia (3-5-2): Dragowski; Ampadu, Kiwior, Hristov; Holm, Bourabia, Ekdal, Agudelo, Reca; Nzola, Gyasi. All. Gotti.

Milan Spezia dove vedere la sfida dello stadio San Siro

Milan-Spezia, il cui fischio d’inizio è previsto alle ore 20.45, si potrà seguire sia su Sky che su Dazn.  Nel primo caso bisognerà sintonizzarsi sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite), Sky Sport Calcio (202 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite), Sky Sport (251 del satellite). L’alternativa è rappresentativa dal vedere il match in streaming su Sky Go, app riservata gratuitamente a tutti gli abbonati, e su Now, servizio on demand che permette di seguire la programmazione Sky.

Per quel che riguarda Dazn, occorre scaricare l’app sulle smart tv compatibili o sui propri dispositivi mobili. In alternativa si può collegare il proprio televisore a un Google Chromecast, un Amazon Fire Tv Stick, un TimVisionBox e una console (Playstation o XBox).