Juventus Maurizio Scanavino chi è il nuovo direttore generale

maurizio scanavino

Maurizio Scanavino è il nuovo direttore generale della Juventus, dopo l’improvviso terremoto dirigenziale di questa sera, che ha portato alle dimissioni del cda.

Una serata sconvolgente per la Juventus, che poco fa ha annunciato le dimissioni a sorpresa di tutto il cda del club, compreso il presidente Andrea Agnelli. Adesso il consiglio di amministrazione della società bianconera dovrà essere nuovamente rinominato, in una riunione che si terrà il 18 gennaio 2023.

Nel frattempo, con la decisione di questa sera si è decisa anche la nomina di un nuovo direttore generale, che dovrà traghettare la Juventus in questa fase delicata. Si tratta del manager esperto Maurizio Scanavino: ecco chi è il nuovo dirigente bianconero.

Chi è Maurizio Scanavino, nuovo direttore generale Juventus

Classe 1973, Maurizio Scanavino si è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni al Politecnico di Torino, e ha successivamente iniziato a lavorare in ambito manageriale in vari settori e ambiti, sia in Italia che all’estero.

Ha iniziato a lavorare in Accenture e poi nello sviluppo di servizi digitali e di e-commerce, dopodiché nel 2004 è entrato nell’orbita della famiglia Agnelli, entrando nel Gruppo Fiat, venendo nominato direttore di Brand Promotion all’epoca di Sergio Marchionne.

Nel 2007 è passato al settore editoriale del gruppo, in qualità di direttore dell’area digitale e marketing della società editrice della Stampa. Nel 2013 è divenuto amministratore delegato del Secolo XIX, partecipando alla fusione con La Stampa e alla nascita di ITEDI, di cui è stato nominato direttore generale. Ha poi guidato la fusione di ITEDI con il Gruppo Espresso, che ha portato alla nascita di GEDI, oggi uno dei principali gruppi editoriali europei, di cui oggi è amministratore delegato e direttore generale.