Home Calciomercato Simone Inzaghi vuole Lazzari all’Inter per sostituire Hakimi

Simone Inzaghi vuole Lazzari all’Inter per sostituire Hakimi

Fonte immagine: @manulazza29 (Instagram)

Manuel Lazzari potrebbe seguire Simone Inzaghi all’Inter: la situazione dell’esterno biancoceleste.

Potrebbe concretizzarsi a breve il passaggio di Andrea Lazzari all’Inter. Un’operazione che potrebbe chiudersi sulla base di circa 25 milioni complessivi tra parte fissa e bonus, pronta a entrare nel vivo dopo la cessione di Hakimi al PSG o al Chelsea. Simone Inzaghi ha scelto il proprio rinforzo e l’Inter vuole regalarglielo, portando a casa il secondo acquisto dopo Hakan Calhanoglu.

LEGGI ANCHE: La Lazio vuole lo Stadio Flaminio: tutti i dettagli

Lazzari-Inter: la situazione

Pare abbastanza naturale la scelta dell’Inter di sostituire Hakimi, il sacrificato per risanare il bilancio, con Lazzari. Nelle ultime stagioni l’esterno è cresciuto molto, diventando una colonna della squadra biancoceleste. Inzaghi l’ha voluto fortemente alla Lazio quando il giocatore militava alla Spal, e ora vuole continuare ad allenarlo. La scelta di sacrificare Hakimi deriva forse anche da quella fiducia nel suo sostituto.

LEGGI ANCHE: Chi è Patrick van Aanholt, ruolo e caratteristiche 

La Lazio dal canto suo potrebbe decidere di sacrificare Lazzari per rinforzare il reparto offensivo, Sarri ha bisogno di esterni per il suo 4-3-3 e i biancocelesti hanno bisogno di liquidità per accontentare il tecnico. L’ex Spal pare uno dei giocatori più sacrificati nel nuovo modulo: negli ultimi hanno ha brillato come esterno con la difesa a tre, con Sarri dovrebbe tornare a giocare a quattro. Lui può sicuramente fare il terzino, ma potrebbe rappresentare un’incognita tattica e, visto che serve qualche sacrificio, questo status d’incertezza potrebbero renderlo il profilo ideale da sacrificare per arrivare a profili più idonei tatticamente alle idee del mister.

LEGGI ANCHE: Tabellone ottavi Europei 2021: accoppiamenti, date e orari

Uno scenario che potrebbe far incastrare diversi pezzi: la necessità dell’Inter di comprare un esterno destro pronto al gioco di Inzaghi, quella della Lazio di vendere per rinforzarsi, l’0incompatibilità, almeno apparente, di Lazzari con la difesa a 4 di Sarri. Tutti fattori che concorrono alla chiusura di un affare che potrebbe essere imminente e che potrebbero davvero, in fin dei conti, accontentare tutti.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Exit mobile version