Mané ha trasformato il suo villaggio in Senegal in una città

Mane ha trasformato il suo villaggio in Senegal in una città con una serie di straordinarie costruzioni. E non solo… Ecco tutto quello che ha fatto. 

Sadio Mané è da pochi giorni diventato un nuovo giocatore del Bayern Monaco. Un affare da poco più di 40 milioni con il Liverpool. In scadenza a giugno 2023, dopo sei anni e una marea di trofei vinti (fra cui Premier League e Champions League), il senegalese ha deciso di cambiare aria e di accettare l’avventura in Bundesliga nel Club più importante e titolato di Germania. Nelle scorse settimane Mané è stato in vacanza e non è mancata la solita e consueta tappa a Bambaly, il suo villaggio di Senegal. Che lui stesso, con una serie di importanti investimenti, ha trasformato in una vera e propria città. E sta continuando a farlo con opere di bene sempre più incredibili.

Manè straordinario, ecco cosa ha fatto costruire nel suo villaggio

Si sa, Mané è un ragazzo dal cuore d’oro e lo ha dimostrato in più occasioni. Ma quello che ha fatto per il suo villaggio in Senegal è davvero straordinario, oltre ogni limite. Africa Facts Zone, una piattaforma che aggiorna il mondo sui fatti che accadono in Africa, ha pubblicato un post su Twitter per sottolineare tutto quello che ha costruito o portato Mané a Bambaly, il villaggio dove è nato e cresciuto – e ha mosso i primi passi da calciatore scalzo nei campi di polvere e terreno.

Un anno fa esatto fu inaugurato l’Ospedale, la prima grande opera che ha fatto costruire con un investimento da quasi mezzo milione di euro. Per Mané era una necessità anche per quello che è accaduto quando era solo un bambino: a 7 anni ha perso suo padre per una malattia che non ha potuto curare a causa dell’assenza, appunto, di un ospedale nel villaggio. Ma è stato solo l’inizio di una serie di interventi che hanno trasformato quel villaggio in una città.

Una scuola da circa 250mila euro, una rete Internet 4G accessibile a tutti, una quota di circa 70 euro mensili a ciascuna famiglia e, come se non bastasse, sta facendo costruire una stazione di servizio e un ufficio postale. A Bambaly vivono circa 2000 persone. Un qualcosa di davvero straordinario che fa di Mané non solo uno dei più grandi calciatori al mondo ma anche un uomo di grande caratura morale.