Home Serie A Lazio-Torino, rinvio o vittoria a tavolino?

Lazio-Torino, rinvio o vittoria a tavolino?

Fonte: @official_sslazio (Instagram)

Aggiornamenti su Lazio-Torino, partita in programma oggi e messa a forte rischio dai numerosi casi di Covid che hanno colpito la squadra granata negli ultimi giorni

LEGGI ANCHE: Canzoni sul calcio che dovete assolutamente ascoltare

Dopo Juventus Napoli, un altro caso spinoso che rischia in qualche modo di paralizzare il campionato. Si tratta di Lazio-Torino, sfida che avrebbe dovuto aprire la venticinquesima giornata di campionato andando in scena oggi alle 18.30. Il condizionale è d’obbligo, perché le possibilità che biancocelesti e granata possano affrontarsi sono minime per non dire nulle. Il problema è che, come nel caso, dell’ormai nota Juventus Napoli, non è ancora chiaro se questa partita verrà rinviata oppure se verrà assegnato il 3-0 a tavolino alla Lazio per mancata presentazione sul campo da parte del Torino.

Il Covid in casa granata, le disposizioni dell’Asl e il bonus rinvio già utilizzato

LEGGI ANCHE: Che cos’è il fondo saudita PIF, interessato all’Inter

I problemi relativi a Lazio Torino nascono la scorsa settimana, quando all’interno dell’ambiente granata viene riscontrato un focolaio di Covid. I tesserati vengono messi in quarantena e, come da regolamento si avvalgono della possibilità di rinviare una partita per eccessivo numero di positivi. Viene quindi posticipato il match contro il Sassuolo in programma lo scorso fine settimana e, come imposto dalla Asl di Torino, la squadra viene messa in quarantena fino alle 24 di oggi.

LEGGI ANCHE: Quanto guadagna Ibrahimovic a Sanremo?

Tali tempistiche impediscono al Torino di partire per Roma: un dato di fatto che certifica l’impossibilità che Lazio-Torino possa essere giocato oggi, opinione confermata dal presidente della FIGC Gabriele Gravina. Viene inoltre specificato che il caso odierno è diverso da quello di Juventus Napoli, in quanto le disposizioni dell’Asl sono arrivate con qualche giorno di anticipo e non all’ultimo momento come in quella circostanza.

LEGGI ANCHE: Torino-Sassuolo: tutti i dettagli sul rinvio e sul recupero

Tuttavia, secondo quanto riporta il protocollo redatto dalla FIGC, ogni squadra può avvalersi solo una volta della possibilità di rinviare una partita. Dato che il Torino ha utilizzato questo bonus per il match contro il Sassuolo, l’eventuale mancata presenza all’Olimpico per la sfida contro la Lazio dovrebbe portare alla sconfitta per 3-0 a tavolino. Ecco perché, in casa biancoceleste, l’intenzione è di presentarsi allo stadio “Olimpico” e di attendere gli avversari secondo le tempistiche previste dal regolamento.

LEGGI ANCHE: Abbiamo (forse) una data per Juventus Napoli

Riunione del consiglio di Lega: cosa è emerso su Lazio-Torino

LEGGI ANCHE: Fuori dai piani di Tuchel, Abraham potrebbe far gola al Milan

Il caso di Lazio-Torino è molto spinoso e, per cercare di risolverlo, è stato convocato d’urgenza un consiglio della Lega Serie A. Presenti il presidente della Lega Giovanni Dal Pino, l’amministratore delegato Luigi De Siervo, membri del consiglio che rappresentano 4 società di Serie A (Giulini del Cagliari, Percassi dell’Atalanta, Scaroni del Milan e Setti del Verona). Convocati anche due consiglieri federali (senza diritto di voto) ovvero Marotta dell’Inter e Lotito della Lazio.

LEGGI ANCHE: Il focolaio Covid-19 al Torino, spiegato bene

Dal consiglio è emerso che l’intenzione è quella di non rinviare la partita. Si aprono dunque due possibilità: l’arrivo del Torino a Roma a tempo di record portando solo ragazzi della Primavera (ipotesi poco probabile) e l’assegnazione della vittoria a tavolino alla Lazio. Nel caso in cui vada in porto questa seconda possibilità, ci sarà il ricorso da parte del Torino avvalendosi degli obblighi indicati dall’Asl cittadina (esattamente come aveva fatto il Napoli dopo il primo esito della sfida contro la Juventus). Lazio-Torino è quindi una partita ancora tutta da giocare, in campo e soprattutto fuori.

LEGGI ANCHE: Tifosi negli stadi, la soluzione tecnologica dell’Udinese

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Exit mobile version