Juventus Inter dove vedere in tv e streaming

Juventus Inter caratterizzerà la domenica sera di questo weekend di Serie A: ecco dove vedere il tanto atteso derby d’ Italia

C’è grande attesa per questo Juventus-Inter, una sfida tra due squadre che, in questa prima parte di stagione, hanno vissuto momenti difficili e complicati. Entrambe le compagini comunque sembrano ora essere in netta ripresa ed è per questo che in palio ci sono tre punti davvero importanti per la risalita della classifica e per consolidare le proprie ambizioni. Insomma, un derby d’Italia che conterà davvero tantissimo, con lo spettacolo che è a dir poco garantito.

Juventus Inter, le probabili formazioni del match

Recuperi importanti in casa bianconera, con Allegri che ritrova Bremer, Di Maria e Vlahovic. Tutti, eccetto il centrale ex Torino, che farà coppia con Bonucci, dovrebbero partire dalla panchina. Possibile 4-3-3 per i bianconeri, con Cuadrado e Kostic ai lati di Milik. A centrocampo è ballottaggio tra i due giovani Miretti e Fagioli. Ancora out  Pogba, Paredes, McKennie e Kean.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bremer, Bonucci, Alex Sandro; Fagioli, Locatelli, Rabiot; Cuadrado, Milik, Kostic. All. Allegri

Inzaghi dovrebbe ancora lasciare in panchina Lukaku, affidandosi a Dzeko e Lautaro Martinez. In difesa il trio Skriniar-Acerbi-de Vrij, mentre a centrocampo si punta sulla qualità con Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan. Assente sarà D’Ambrosio.

Inter (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, de Vrij; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martinez, Dzeko. All. Inzaghi.

Juventus Inter dove vedere la sfida

Juventus Inter, il cui fischio d’inizio è previsto alle ore 20,45, sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Dazn. Occorrerà dunque scaricare l’app su smart tv, oltre che con console di gioco (Xbox e PlayStation) e dispositivi come Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast e TIMVISION Box, collegandoli poi al proprio televisore.L’applicazione è disponibile anche per dispositivi portatili, come smartphone e tablet con sistemi operativi iOS e Android, mentre da browser bisognerà collegarsi al sito ufficiale della piattaforma.