Che cos’è il fondo Investcorp, che starebbe comprando il Milan

Il fondo arabo Investcorp starebbe per acquistare il Milan da Elliott, secondo Reuters. Ma chi c’è dietro il fondo e di che patrimonio dispone?

Poche ore dopo l’inchiesta de L’Equipe sui rapporti tra Lille e Milan dovuti al fondo Elliott, il giornale francese torna alla carica con un’altra rivelazione, confermando le notizie esclusive anticipate da Reuters prima e poi da Bloomberg: il fondo statunitense starebbe per vendere il club rossonero.

L’acquirente è, secondo le indiscrezioni, la società Investcorp, con sede in Bahrain, che potrebbe diventare la prima proprietà araba della Serie A. Elliott, per il momento, non ha rilasciato dichiarazione, né tanto meno i presunti partner nelle trattative, interpellati da Sport Mediaset, ma tutto sembra puntare a un’operazione già ben avviata e in fase di definizione per una cifra prossima al miliardo di euro.

Che cos’è Investcorp, il fondo che vuole acquistare il Milan

Investcorp è stato fondato nel 1982 a Manama, in Bahrain da un gruppo di investitori di varia nazionalità: Nemir Kidar, Elias Hallak, Mike Merritt e Cem Cesmig. La figura principale di questo quartetto era il primo, Kidar, un importante imprenditore iracheno stabilitosi a Londra, ma morto nel 2020. Ad oggi, a capo della società c’è Mohammed Mahfoodh Al Ardhi, un imprenditore dell’Oman con un passato da ufficiale nell’aviazione del suo paese, che riveste la carica di presidente esecutivo.

A partire dagli anni Ottanta, Investcorp è andato crescendo d’importanza a livello internazionale, operando soprattutto nell’area del Golfo Persico, e già nel 1988 il suo nome del fondo diventava abbastanza noto nel mondo dell’alta finanza europea con l’acquisizione di quasi metà delle quote di Gucci, di cui poi avrebbe rilevato la maggioranza assoluta nel 1993.

Ad oggi, il portfolio della società del Bahrain comprende investimenti che vanno dal settore immobiliare a quello bancario, fino a quello degli hedge fund e della private equity. Una cosa che è importante precisare è che, sebbene si tratti di una società araba, non risulta avere legami diretti con il governo del Bahrain: non si tratta quindi di un fondo sovrano, come nel caso dei proprietari di PSG e Manchester City.

A quanto ammonta il patrimonio di Investcorp

Una delle cose che più interessano i tifosi rossoneri, al momento, è capire con che tipo di proprietà avrebbero a che fare, in termini economici, nel caso in cui l’accordo con Elliott dovesse concludersi positivamente.

Al momento, le fonti più recenti (che risalgono al 2019) indicano che Investcorp gestisce 37,6 miliardi di dollari di asset finanziari in tutto il mondo.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI