Inter Salernitana dove vedere diretta tv e streaming

inter salernitana
Fonte: Image Photo

Inter Salernitana: dove vedere la partita in diretta tv e streaming, tutte le informazioni utili su come guardare il match

Rivitalizzata dalla vittoria contro il Barcellona, l’Inter torna in campo in Serie A per una partita che non dovrebbe creare troppi problemi. A San Siro arriva la Salernitana di Nicola, pronta a dare battaglia ma con una montagna da scalare.

Ecco tutte le informazioni su come e dove vedere la partita in diretta tv e streaming.

Quando si gioca

Inter-Salernitana è in programma domenica 16 ottobre alle 12:30 allo Stadio San Siro di Milan. La partita è valida per la 10a giornata di Serie A.

Inter Salernitana: dove vederla in tv e streaming

La partita fra Inter e Salernitana è in diretta su DAZN, visibile tramite l’app disponibile per Smart TV, console di gioco (come PlayStation o Xbox), Amazon Fire TV Stick, TIMVISION Box o Google Chromecast. Per quanto riguarda lo streaming basterà accedere al sito di DAZN sul PC oppure scaricare l’app su dispositivi mobile come Smartphone e Tablet.

La partita si può guardare anche su Sky su Sky Sport Calcio, Sky Sport 4K e Sky Sport.

Probabili formazioni

Nuova conferma per Onana: a meno di colpi di scena, sarà ancora lui il portiere titolare dell’Inter anche contro la Salernitana. In difesa c’è Acerbi insieme a Skriniar e Bastoni. A centrocampo titolare Asllani al posto di Brozovic, con Calhanoglu e Barella ai lati.

Gosens, autore del primo gol al Camp Nou contro il Barcellona, titolare a sinistra, con Dumfries a destra. Out ancora Lukaku, in attacco Dzeko con Lautaro Martinez.

La Salernitana si schiera con lo stesso modulo: il 3-5-2. Bronn, Deniliuc e Gyomber in difesa, Candreva e Mazzocchi i due esterni di centrocampo a tutta fascia. A centrocampo C’è Kastanos con Coulibaly e Vilhena. Dia e Piatel in attacco.

Inter (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Asllani, Calhanoglu, Gosens; Lautaro, Dzeko.

All. Simone Inzaghi

Salernitana (3-5-2): Sepe; Bronn, Daniliuc, Gyomber; Candreva, Kastanos, L. Coulibaly, Vilhena, Mazzocchi; Dia, Piatek.

All. Davide Nicola