Inter Lautaro Martinez rinnovo: l’annuncio lascia tutti sorpresi

0
Maxischermo San Siro Finale Champions League costo biglietti
Fonte: Image Photo Agency

Il rinnovo di Lautaro Martinez è una priorità per l’Inter: ma non è un mistero come vi siano difficoltà. Arriva l’annuncio che lascia tutti senza parole

L’Inter è uscita indenne dal big match contro la Juventus dell’Allianz; un pari con il punteggio di 1-1 con il solito Lautaro Martinez che ha risposto a Vlahovic. Un punto a testa, insomma, e nerazzurri che hanno conservato la testa della classifica ed immutato il vantaggio sugli uomini di Allegri, due punti. Ora testa alla Champions League e poi il Napoli al Maradona sullo sfondo, azzurri quasi arbitri della lotta scudetto considerato come il turno successivo se la vedranno proprio con la Juve.

La migliore notizia per Simone Inzaghi, qualora ve ne fosse bisogno, è ancora lui, Lautaro Martinez. Il Toro ha una media gol davvero impressionante, segna con una continuità pazzesca e sta spingendo l’Inter verso lo scudetto numero 20, quello della seconda stella. Sono 13 i gol realizzati in 13 gare in questa Serie A, una media pazzesca di una rete ogni 83′ di gioco, numeri da top player di livello mondiale. L’Inter si coccola il suo bomber ma nel frattempo anche le big del calcio mondiale stanno posando gli occhi su di lui.

Un centravanti di tal calibro, infatti, inizia a far gola soprattutto in Premier League, lì dove i club non hanno certo problemi di liquidità economica; e così la prossima estate poterbbe essere anche turbolenta per l’Inter ed i suoi tifosi. Il timore, infatti, che questi possano essere gli ultimi mesi in nerazzurro c’è eccome nella mente dei supporters che hanno appena dimenticato Lukaku ed il suo tradimento.

Rinnovo Inter Lautaro Martinez: le parole in diretta

Lautaro Martinez al momento ha il contratto in scadenza nel giugno del 2026 ed il suo stipendio ammonta a 6 milioni di euro netti. E’ tra i più pagati nella rosa dell’Inter ma va da sé come la cifra che percepisce sia davvero bassa in relazione alle prestazioni che sta offrendo. Ecco perché urge quanto prima il rinnovo sia per allontanare il momento della scadenza che per riconoscere all’argentino i giusti emolumenti.

La volontà da parte dell’Inter di rinnovare c’è eccome, considerato come il progetto di Inzaghi ruoti attorno proprio al numero 10 dei meneghini; la dirigenza dei nerazzurri è anche disposta a riconoscere un adeguamento al centravanti, con tanto di aumento di un milione di euro. Zhang avrebbe dato il via libera allo sforamento del tetto degli ingaggi solo per il Toro, con ingaggio che a questo punto sforerebbe i 7 milioni di euro.

Un aumento che di certo non può mettere al riparo da brutte sorprese l’Inter; è noto come i club inglesi – senza citare quelli sauditi – siano in grado di offrire ingaggi anche da oltre i 10 milioni di euro. E non è un mistero che sul ragazzo potrebbe piombare presto il Chelsea, ma anche il Newcastle alla ricerca di bomber d’assalto come l’argentino.

Nelle scorse settimane l’agente del ragazzo era stato chiarissimo; la volontà di rinnovare c’è ma l’accordo va chiuso tra tutte le parti. Quasi una sorta di monito all’Inter, “invitata” a stringere i tempi e soprattutto ad accontentare le pretese dell’attaccante. Un vero e proprio allarme che aveva atterrito tutti i tifosi nerazzurri, spaventati alla sola possibilità di poter perdere il bomber.

Ecco perché è intervenuto l’Ad Marotta in persona a tranquillizzare tutti. Il dirigente ha spiegato come non ci saranno problemi nel rinnovo del contratto tra l’Inter e l’attaccante. Gli uomini mercato del club stanno dialogando con gli agenti del calciatore ed in breve tempo potrebbe anche arrivare la fumata bianca. marotta d’altronde ha ricordato come il calciatore abbia espresso la sua intenzione di voler proseguire la sua carriera a Milano e le negoziazioni sono in corso.

Lautaro Martinez è d’altronde l’uomo simbolo dell’Inter, il capitano e trascinatore; l’idea del club è di farne una vera e propria bandiera come lo è stato Javier Zanetti.