Inghilterra Italia: dove vedere in streaming e orari diretta tv

Inghilterra Italia dove vedere la partita di Nations League in diretta tv e streaming oggi sabato 11 giugno. Tutte le informazioni utili

L’Italia torna in campo questa sera per la terza giornata di Nations League. Dopo il pareggio contro la Germania e la vittoria contro l’Ungheria, la squadra di Roberto Mancini affronta forse la partita più complicata: l’Inghilterra di Southgate, che però nelle prime due giornate non ha ancora vinto (pareggio contro Germania e clamorosa sconfitta contro l’Ungheria).

Un test importante per gli azzurri che devono confermare quanto di buono visto in questi ultimi match. L’Italia sfida l’Inghilterra quasi un anno dopo la finale di Euro 2020 a Wembley. Un dolce e splendido ricordo che negli ultimi mesi abbiamo cancellato a causa della clamorosa e inaccettabile mancata qualificazione ai Mondiali.

Quando si gioca

Inghilterra-Italia è in programma oggi venerdì 10 giugno alle ore 20:45. La partita si giocherà al Molineux di Wolverhampton.

Dove vedere Inghilterra Italia in tv e streaming

Inghilterra-Italia sarà visibile come sempre sulla RAI, nello specifico su RAI 1. La telecronaca sarà affidata ancora ad Alberto Rimedio con Antonio Di Gennaro al commento tecnico. In studio Alessandro Antinelli con l’ormai immancabile Daniele Adani. Per quanto riguarda invece la visione del match in streaming, basterà collegarsi al sito di Rai Play da PC oppure, sui dispositivi mobile, scaricare l’app gratuita sugli store – sia Android che iOS – e guardare comodamente la partita su smartphone e tablet.

Le probabili formazioni

Per quanto riguarda l’Italia, stavolta la sorpresa dovrebbe essere Cancellieri esterno destro e non Gnonto. Tonali, Locatelli e Pessina a centrocampo. Scamacca il centravanti. 4-2-3-1 per Southgate con un attacco atomico: Saka, Grealish, Sterling e Kane. Ecco, di seguito, le probabili formazioni di Inghilterra-Italia:

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford; Alexander-Arnold, Maguire, Stones, Trippier; Rice, Bellingham; Saka, Grealish, Sterling; Kane. Ct. Southgate.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Mancini, Acerbi, Spinazzola; Tonali, Locatelli, Pessina; Cancellieri, Scamacca, Caprari. Ct Mancini.