Home Notizie Infortunio Nuytinck | quando rientra | Tempi di recupero

Infortunio Nuytinck | quando rientra | Tempi di recupero

Fonte immagine: profilo Ig @Nuytinck

L’ennesimo infortunio Nuytinck colpisce la rosa a disposizione del tecnico Gotti. L’Udinese nella gara di sabato sera contro il Torino dovrà fare a meno del centrale olandese, che oggi si sottoporrà ad accertamenti medici. 

Riscontrato nell’allenamento di ieri, Bram Nuytinck si è infortunato al flessore della coscia sinistra, accusando un risentimento muscolare di dubbia entità. Per questo Gotti dovrà fare a meno dell’ex Anderlecht per la partita casalinga contro il Torino, trentesima giornata di questo campionato che vede i bianconeri dodicesimi in classifica a quota 33 punti. 

Leggi anche: Il Milan vuole riportare Pessina in rossonero

Infortunio Nuytinck: quando rientra

Il problema ai flessori che caratterizza l’infortunio Nuytinck in casa Udinese non è d sottovalutare: nel corso della giornata di oggi verranno eseguiti i controlli di rito per quantificare i tempi di recupero e sopratutto l’entità della lesione. 

Se di lesione si tratterà, il giocatore potrebbe restare fuori per qualche settimana, privando Gotti di uno dei pilastri della sua linea a tre, completata da Becao e Bonifazi. 

Nuytinck: gli altri problemi

Per quello che riguarda l’infortunio Nuytinck questo non è purtroppo il primo della stagione. Nel corso dell’anno infatti, Nuytinck è rimasto fuori per altre 11 gare saltando la seconda metà del mese di ottobre per un problema muscolare e ben 38 giorni tra dicembre e gennaio. 

Leggi anche: Finale di Europa League, tutto quello che c’è da sapere 

Il problema al polpaccio riscontrato nella partita di andata contro il Torino lo scorso 12 dicembre, tenne fuori per infortunio Nuytinck per un mese: il rientro, eseguito il 19 gennaio, chiuse un ciclo di 38 giorni e 8 gare durante le quali l’Udinese dovette far a meno del centrale olandese. 

Nonostante questo, sono 15 le partite giocate in Serie A in questa stagione da Nuytinck, con un gol segnato contro il Parma nel pareggio per 2-2 dello scorso 21 febbraio. 

Leggi anche: Regolamento Serie A, cosa succede in caso di arrivo a pari punti?

Un legame speciale

Prima di questa travagliata stagione, l’infortunio Nuytinck era una vera chimera dalle parti di Udine: arrivato nel 2017 per la cifra irrisoria di 3 milioni di euro, il centrale olandese aveva saltato solamente 9 partite per infortunio prima dello stop di ottobre 2020. 

Nei quasi quattro anni di militanza in Friuli ha messo a referto 101 partite, segno 2 gol e fornendo 2 assist. Un centrale di sicura affidabilità che mancherà molto a Gotti in queste ultime gare. 

Si attendono dunque gli esiti degli esami strumentali per conoscere l’entità dell’infortunio Nuytinck e i tempi di recupero. 

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Exit mobile version